Di sicuro li hai già in casa: usa questi due ingredienti per eliminare i cattivi odori dallo scarico del lavandino

I cattivi odori dello scarico del lavandino rendono l’aria irrespirabile? Con questi due ingredienti risolvi per sempre il problema, geniale!

Una delle cose più soddisfacenti che si sente in casa non appena si è finito di pulirla da cima a fondo, è sentire quel fresco profumo di pulito proveniente da ogni angolo. La giusta ricompensa dopo aver passato ore ed ore tra polvere, stracci e pavimenti. Tuttavia, nonostante le dovute accortezze, non sempre le cose vanno come sperato.

trucco eliminare cattivi odori scarico lavandino
Con questo trucco mai più cattivi odori dallo scarico del lavandino Cesenamio.it

Uno degli imprevisti più comuni che possono capitare in casa, è la presenza dei cattivi odori, che possono formarsi per svariati motivi. I più comuni sono senza dubbio quelli provenienti dallo scarico del lavandino o anche della doccia. In questi due casi, infatti, l’accumulo di sporco, residui di cibi, di peli e di capelli, possono portare alla formazione di odori di risalita per nulla gradevoli.

Due ingredienti per dire addio per sempre ai cattivi odori dallo scarico del lavandino

I cattivi odori provenienti dallo scarico del lavandino non sono di certo una cosa piacevole, soprattutto se questi si formano di frequente e tendono ad espandersi in tutta casa. L’unica cosa da fare è ovviamente agire immediatamente, capire la causa e risolvere il problema senza perdere ulteriore tempo.

2 ingredienti per eliminare i cattivi odori
Con due soli ingredienti si risolve per sempre il problema dei cattivi odori Cesenamio.it

I motivi per cui si formano i cattivi odori possono essere vari, come ad esempio, delle ostruzioni, residui di vario genere all’interno delle tubature, o qualche problema più serio allo scarico centrale. Fortunatamente però, a tutto c’è rimedio, e grazie a due soli ingredienti che tutti abbiamo in casa si debelleranno per sempre i cattivi odori provenienti dallo scarico. Tutto quello che servirà sarà:

  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
  • Acqua bollente

La prima cosa da fare è versare nello scarico abbondante bicarbonato, si dovrà lasciare agire per almeno 30 minuti. Dopodiché si aggiunge poco alla volta il succo di limone e si continua fin quando la reazione effervescente non sarà finita. Infine, si versa, sempre nello scarico, una pentola di acqua bollente. Questo mix risulterà essere davvero vincente, infatti, tutto lo sporco sarà stato portato via dal bicarbonato e il limone avrà lasciato un gradevole odore di fresco e di pulito. Un rimedio facile, veloce e soprattutto economico, che non solo si prenderà cura delle tubature, ma preserverà anche l’ambiente evitando l’utilizzo di prodotti chimici aggressivi e nocivi.

Impostazioni privacy