Calmare l’ansia con l’aiuto del cibo: 8 alimenti preziosi adatti a tutti

Si può davvero calmare l’ansia con l’aiuto del cibo: esistono otto alimenti in totale che potrebbero rivelarsi dei preziosi alleati.

Purtroppo l’ansia fa parte della vita di moltissime persone: è una vera e propria esperienza umana fuori dal comune che si può manifestare in tanti modi diversi: preoccupazione eccessiva, tensione muscolare, irritabilità e difficoltà di concentrazione e cosi via.

Come calmare l'ansia col cibo
Come combattere l’ansia: il cibo consigliato -cesenamio.it

Le sue cause possono essere tante e non sempre di facile risoluzione, per esempio il tutto può dipendere da: stress quotidiano, eventi traumatici, squilibri chimici nel cervello o predisposizione genetica. Insomma, tutti particolari che non devono mai essere presi sotto gamba.

Ebbene, mettendo per un attimo da parte le varie terapie farmacologiche, anche mangiare alcuni elementi può favorire il suo smaltimento e eliminazione. In particolare ne citiamo otto.

Combattere l’ansia con il cibo: ecco otto alimenti perfetti

Quindi, entriamo nel vivo della questione e scopriamo quali sono gli otto alimenti che possono essere un toccasana per chi soffre di ansia.

Ansia, da oggi si può combattere con alcuni alimenti
Ansia: ecco i cibi consigliati per combatterla -cesenamio.it

Salmone

È’ un pesce ricco di grassi omega-3, quindi un ottimo alleato contro l’ansia. Per chi non lo sapesse, gli omega 3 sono acidi grassi essenziali che il corpo stesso non è in grado di produrre e che hanno un ruolo importante per la nostra salute. Quindi, consumare salmone almeno due volte a settimana può contribuire a ridurre l’infiammazione nel cervello e a migliorare l’umore.

Yogurt probiotico

Partiamo dal presupposto che i probiotici favoriscono l’equilibrio della flora intestinale e dei recenti studi hanno sottolineato come esista una connessione tra la salute intestinale e il benessere mentale. Quindi, assumere lo yogurt probiotico è una soluzione perfetta.

Mandorle

Stesso discorso per questo tipo di frutta secca, al loro interno troviamo tantissima vitamina E che da sempre si rivela essere un potente antiossidante per il cervello. La sua funzione è anche quella di proteggere lo stesso dai danni eventuali causati dallo stress ossidativo e non è finita qua: le mandorle sono anche una ottima fonte di magnesio che è un minerale che ha un ruolo chiave per l’umore.

Spinaci

Si prosegue con la verdura a foglia verde, al suo interno ha una vitamina del gruppo B, la stessa che ha un ruolo importante nella sintesi dei neurotrasmettitori, sostanze chimiche del cervello che influenzano l’umore. Se si mettono gli spinaci nella propria dieta si riescono a mantenere livelli di serotonina nel cervello e a ridurre i sintomi dell’ansia.

Tè verde

Bevanda ricca di antiossidanti è stata associata a numerosi benefici per la salute mentale, tra cui la riduzione dello stress e dell’ansia. Bere una tazza di te nel corso della giornata, favorisce a calmare i nervi e a ritrovare la calma.

Banane

Questo frutto versatile è ricco di potassio, un minerale che svolge un ruolo chiave nel controllo della pressione sanguigna e nella riduzione dell’ansia. Hanno un effetto positivo anche sull’umore.

Cioccolato fondente

Non ci sono dubbi che nella lista ci debba essere anche il cioccolato che oltre ad essere buonissimo, aiuta anche a migliorare il proprio umore. Al suo interno contiene teobromina, che è appunto un composto che ha degli effetti simili alla caffeina e favorisce la concentrazione e il rilassamento.

Avena

Questo cereale integrale è una fonte eccellente di carboidrati complessi, che forniscono al cervello un rifornimento costante di energia senza causare picchi di zucchero nel sangue. Al suo interno ci sta la vitamina B che aiuta nella regolazione dell’umore e nella produzione di energia.

Impostazioni privacy