WhatsApp, la guida definitiva per i messaggi vocali che si autodistruggono: è semplicissimo

Non tutti sanno che su WhatsApp è possibile inviare messaggi vocali che si autodistruggono: ecco come fare in un secondo.

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato di sempre. Negli ultimi tempi il team di sviluppo della piattaforma ha rilasciato una serie di aggiornamento che sono risultati molto utili per gli utenti, soprattutto a livello di privacy e sicurezza. Uno di questi è per esempio quello che consente di inviare messaggi vocali in tutte le chat che si autodistruggono. Ma non tutti sanno come fare: ecco la guida per effettuarli in maniera semplicissima.

Messaggi vocali autodistruzione
Come inviare messaggi vocali che si autodistruggono su WhatsApp (CesenaMio.it)

WhatsApp nel corso degli anni ha cercato sempre di essere più sicuro. Permette infatti agli utenti di proteggere le proprie chat al massimo delle possibilità. Questo perché purtroppo sempre più malintenzionati cercano di rubare le chat personali degli utenti con il tentativo di estirpare dati sensibili al fine di ricattare i malcapitati in questione.
Proprio per evitare quanto appena detto, il team di sviluppo di WhatsApp ha permesso agli utenti di inviare all’interno delle proprie chat i cosiddetti “messaggi effimeri” che si distruggono automaticamente.

Come inviare un messaggio vocale con autodistruzione in chat WhatsApp

Il primo passo verso la maggiore sicurezza è stato rappresentato proprio dai messaggi effimeri. Attraverso questa impostazione, tutti i messaggi all’interno di una chat saranno eliminati in maniera automatica dopo 24 ore dall’invio. L’impostazione si può attivare dalle proprie opzioni per la privacy su WhatsApp. Dato che questa soluzione è stata considerata abbastanza drastica dagli utenti, gli sviluppatori di WhatsApp hanno reso possibile inviare all’interno della chat specifici messaggi che si autodistruggono senza che sia l’utente a cliccare manualmente su “elimina”.

Questa impostazione permette diverse possibilità agli utenti: la prima possibilità è quella di mandare video e foto con modalità “singola visualizzazione”. Si tratta di file che dopo essere stati visualizzati una singola volta dal destinatario si eliminano in maniera automatica e non è possibile più recuperarli in chat. Un’opzione chiaramente introdotta per aumentare la sicurezza in chat ed evitare che malintenzionati possano salvare foto e video personali di altre persone sul proprio dispositivo e utilizzarli a proprio piacimento.

messaggio vocale
Messaggi vocali che si autoeliminano dopo il primo ascolto: ecco come fare (CesenaMio.it)

Negli ultimi tempi questa opzione è stata estesa anche ai messaggi vocali. Grazie a questa impostazione è possibile inviare dei messaggi vocali, dopo il primo ascolto, saranno eliminati automaticamente dalla chat.
Per inviare un messaggio vocale che si autodistrugge in chat WhatsApp è necessario cliccare sul numeretto “1”. Ovviamente solo dopo aver cliccato sull’icona del microfono per iniziare a registrare il messaggio vocale.

Impostazioni privacy