Marco Liorni, trionfo senza precedenti: il conduttore sorprende ancora una volta la Rai, ecco perché

Marco Liorni ottiene un successo senza precedenti, il conduttore lascia senza parole la Rai: un risultato che nessuno si aspettava.

Si torna a parlare di Marco Liorni, il noto conduttore di Rai Uno. Quest’ultimo dopo il grande successo di Reazione a Catena, è arrivato ad essere il volto di punta della nuova stagione dell’Eredità dopo l’addio di Flavio Insinna. Un ruolo che ha all’ultimo minuto, e per volere dei vertici di Viale Mazzini, scippato a Pino Insegno.

trionfo Marco Liorni
Marco Liorni spiazza la Rai: il risultato è da record foto Ansa -cesenamio.it

Ebbene, forse anche per merito di questa sua nuova fatica, il conduttore pare essere riuscito nell’impresa di sorprendere ancora una volta e in modo positivo la Rai. La rete italiana, infatti, mai si sarebbe aspettata di leggere e trovare una situazione del genere che ha di gran lungo superati gli anni precedenti.

Stiamo appunto parlando dei dati relativi a queste prime puntate dell’Eredità, il conduttore pare avere superato ogni record visto fino ad oggi. Ma entriamo nel merito della questione e cerchiamo di capire qualche cosa in più.

Marco Liorni batte ogni record: l’Eredità è un grande successo

Insomma la nuova versione dell’Eredità pare piacere proprio a tutti e anche se la conduzione di Marco Liorni è molto diversa rispetto a quella di Flavio Insinna. Il pubblico pare avere gradito al punto da premiarlo con degli ascolti record che di giorno in giorno non smettono mai di crescere e di migliorare.

Marco Liorni: successo indiscusso
Marco Liorni foto Ansa -cesenamio.it

Martedì 2 gennaio 2024, il primo appuntamento con Marco Liorni è valso 3.540.000 spettatori netti per un 23.4% di share con la parte finale, quello della Sfida dei 7: 4.673.000 spettatori netti e il 26.5%. Dei dati che hanno superato quella che era stata la prima puntata con Flavio Insinna quando il 31 ottobre 2022 e L’Eredità al tempo raccolse 3.270.000 spettatori netti per il 23.7% di share, mentre nel blocco della Sfida dei 7 raggiunse 4.207.000 spettatori netti per il 26.1% di share.

Si tratta insomma di un risultato davvero importante e fondamentale che probabilmente ha rincuorato i vertici della Rai che all’ultimo momento lo hanno preferito a Pino Insegno. Quest’ultimo, infatti, non è riuscito a conquistare il pubblico di Rai Due con il suo Mercante in Fiera, che da punto di vista degli ascolti si è rivelato essere un vero flop. Il conduttore romano al momento è stato infatti spostato alla guida di Reazione a Catena, in programmazione nel corso della prossima estate.

Insomma una bella soddisfazione per il conduttore che di recente ha ammesso: “Finché farò il conduttore starò lontano dalla politica. Però sto per iniziare a studiare per un domani, mi piacerebbe andare al Parlamento Europeo”.

Impostazioni privacy