Fiat annuncia la svolta, anche il reparto sportivo abbraccia l’elettrico: motore, caratteristiche e foto della nuova Abarth 600e

A sorpresa la Fiat 600 si trasforma in Abarth: ecco la 600e, la sportiva da 240 cavalli dalle caratteristiche uniche.

La nuova 600e della Abarth è in pratica un’evoluzione della Nuova Fiat 600 elettrica (che la casa automobilistica ha lanciato l’estate scorsa). Basata sulla piattaforma Perfo-eCMP, questa nuova vettura elettrica ha un dichiarato carattere sportivo e forme da crossover. Il motore da 240 CV la rende la Abarth più potente mai prodotta. Fra le caratteristiche più interessanti c’è il differenziale autobloccante a slittamento limitato sviluppato per motori elettrici.

Presentazione Abarth 600e
L’evoluzione della 600e, con la coda da scorpione… (Foto: Ansa) – cesenamio.it

Parliamo di un’auto sportiva a zero emissioni. Rispetto alla Nuova 600 elettrica l’Abarth 600e rivela un look leggermente più aggressivo, con i fascioni belli massicci sia in posizione anteriore che posteriore. C’è poi un alettone collocato sopra il lunotto (dettagli da vera auto sportiva). Gli appassionati di auto eleganti saranno invece soddisfatti dai cerchi in lega di 20″ con design specifico.

La versione di lancio si rivela con un colore Hypnotic Purple: chi vorrà guidare un’auto dalla cromatura così particolare dovrà procurarsi l’edizione limitata denominata Scorpionissima (la casa ha annunciato che ne usciranno 1.949 unità).

Dato che il motore è da 240 CV, si hanno già 84 CV in più rispetto alla Fiat 600 elettrica. Tutta questa potenza in più, come anticipato, è gestita da un sistema frenante specifico: dischi freno e superfici disco più grandi, montati col fine esplicito di migliorare la dissipazione del calore e la resistenza all’usura.

La Arbarth ci riprova con la 600e: cosa aspettarsi dal crossover

La Abarth non ha tantissimi estimatori in Italia. Inoltre le auto elettriche non hanno fatto ancora breccia nel mercato nazionale. Eppure il marchio dello scorpione sta avendo un enorme rilancio negli ultimi tempi. La 500e Abarth, per esempio, è nella rosa delle finaliste World Car Awards 2024, e non è un risultato da poco.

Arriva la Abarth 600e
Abarth 600e: cosa aspettarsi dal nuovo modello (Foto: Ansa) – cesenamio.it

I produttori hanno puntato a ottimizzare la combinazione motore-inverter-batterie su un telaio affidabile senza alzare troppo i costi. In tanti hanno però già criticato le prestazioni della 500e, giudicando male l’elettronica e la versatilità della batteria.

Le critiche non dovrebbero però interessare la 600e con l’autobloccante:  la batteria dovrebbe essere la stessa della 600e, che monta un’unità da 54 kWh. Il crossover della Fiat, con motore da 156 CV, ha un’autonomia di oltre 400 chilometri nel ciclo WLTP e di uno 0-100 km/h completato in 9 secondi.

Ci si aspetta che il modello Abarth possa tuttavia far meglio della 600e della Fiat, ottenendo migliori prestazioni in accelerazione che in spreco energetico. Per conoscerne il prezzo è ancora presto. L’auto non ha ancora concluso il suo iter di sviluppo: i produttori sono alle prese con i test finali prima del lancio sul mercato.

Impostazioni privacy