Butti le bucce degli agrumi? Stai commettendo un errore: ecco come puoi riutilizzarle

Gettare le bucce degli agrumi può essere un vero peccato: una volta scoperto come riutilizzarle non andranno mai più nella pattumiera.

Gli agrumi sono senza dubbio i protagonisti indiscussi nelle cucine di tutti noi. Grazie al loro sapore e al loro inconfondibile profumo, permettono di insaporire tantissime preparazioni. Perfetti sia così al naturale, sfruttando al massimo le loro proprietà benefiche, ma ideali anche per preparare dolci, biscotti e gustose spremute fresche da bere al momento.

trucco per riutilizzare bucce agrumi
Una volta scoperto questo trucco non getterai mai più le bucce di agrumi Cesenamio.it

Come detto poco fa, oltre ad essere incredibilmente saporiti, gli agrumi sono anche una vera fonte di benessere per il nostro organismo. Vantano un elenco, piuttosto lungo, di proprietà benefiche e sono un vero toccasana per la salute. Oltre all’importantissima Vitamina C, contengono: sali minerali, potassio, antiossidanti. Inoltre, favoriscono la digestione e la motilità intestinale. Insomma, consumarli durante il giorno dovrebbe diventare davvero una sana abitudine.

E se ti dicessi che con le bucce degli agrumi puoi anche profumare casa?

Ovviamente, quello che resta dopo aver consumato una succosa arancia o un profumatissimo limone, sono le bucce che in genere vanno subito gettate via nella pattumiera dell’umido. Ebbene, questo gesto così comune è in realtà un vero peccato, perché grazie a degli oli specifici contenuti nelle bucce, queste possono essere riutilizzate in casa in tantissimi modi.

profumare casa con le bucce di agrumi
Con le bucce di agrumi si potrà non solo profumare casa, ma fare anche tanto altro Cesenamio.it

Esattamente come altri scarti in cucina, anche le bucce degli agrumi possono essere riutilizzate in casa. Sono tantissimi i trucchetti da provare e che permetteranno di avere un profumo unico a costo zero.

Il primo trucchetto è realizzare un deodorante per ambienti con acqua e buccia di limone. Si dovrà semplicemente lasciare in infusione la buccia in acqua bollente per circa un’ora. Dopodiché si filtra e si versa in un flacone spray, ed ecco pronto un freschissimo profumatore del tutto naturale. Con lo stesso metodo si potrà preparare anche un detersivo per pulire le superfici. In un barattolo di vetro si andranno a mettere le bucce degli agrumi a scelta, si ricoprirà il tutto con dell’aceto e si farà riposare per circa 10 giorni. Passato il tempo, il detersivo si filtra e si travasa in un flacone spray, ed eccolo pronto per essere usato.

Infine, un metodo ancora più veloce consiste nel mettere direttamente le bucce degli agrumi sui termosifoni accesi, in questo modo gli oli contenuti nelle bucce si scioglieranno e profumeranno immediatamente casa. Basterà davvero poco, per sfruttare al massimo il potere di questo preziosissimo scarto.

Impostazioni privacy