Netflix, il ‘dettaglio’ non poteva passare inosservato: arriva l’annuncio, ‘dolore’ per gli utenti

A quanto pare Netflix non sa dare solo buone aggiornamenti ai suoi utenti, ma è anche capace di dare pessime notizie.

Netflix è una delle piattaforme di streaming migliore degli ultimi tempi. Ogni anno sforna centinaia di serie tv e film incredibili che riescono a conquistare il cuore dei suoi utenti.

Utenti Netflix delusi
Cosa succede a Netflix?- Trello-Cesenamio.it

Chiaramente trattandosi di un’azienda così importante, i proprietari di Netflix hanno cercato di migliorare la piattaforma in ogni modo possibile. A volte però non sempre è riuscita ad ottenere quello che voleva e questo è proprio uno di quei casi.

Netflix e Apple Vision Pro: da oggi gli utenti saranno avviliti

Negli ultimi giorni si è parlato tantissimo di un nuovissimo dispositivo, Apple Vision Pro. Questo nuovo apparecchio firmato Apple, è stato annunciato dall’azienda da più di un anno, ma solo pochi giorni fa è stata pubblicata la sua data di uscita sul mercato (2 febbraio negli USA).

Netflix dettaglio doloroso
Netflix non avrà un app apposita su Apple Vision Pro- Ansa- Cesenamio.it

Il dispositivo funziona in modo completamente indipendente, e quindi non è necessario associarlo a nient’altro. Una volta indossato l’apparecchio quest’ultimo si interfaccia con visionOs, il nuovo sistema operativo spaziale di Apple, che offre un’esperienza software unica. Apple Vision Pro permette all’utente di guardare film, scorrere i propri ricordi nell’app Foto, giocare e persino lavorare. Insomma è uno di quei dispositivi che ognuno di noi vorrebbe avere.

Di Recente, insieme all’annuncio di uscita, è stato diffuso un comunicato stampa per presentare alcuni aspetti del prodotto e le app che si potranno trovare all’interno. Non è passato inosservato però che nell’elenco delle app disponibili manca all’appello una delle app di streaming più importanti: Netflix.

Chiaramente una scelta del genere avrà alcune conseguenze. Non potendo contare su un’app importante come Netflix, l’esperienza di visione dei contenuti sarà certamente meno coinvolgente e divertente. Inoltre, almeno a quanto dicono gli esperti, non sarà possibile guardare contenuti offline e potrebbero esserci anche delle limitazioni riguardanti la risoluzione. 
Impostazioni privacy