Freddo in casa durante la notte: con questo trucco ti scaldi anche con i termosifoni spenti

Un esperto svela un trucco fondamentale prima di andare a letto per stare al caldo quando fa freddo: è totalmente gratuito

In pochi conoscono un trucco per combattere il freddo di notte senza doversi preoccupare dell’aumento dei costi delle bollette in casa. La dottoressa Daisy Mae, esperta del sonno, condivide alcuni suggerimenti su come addormentarsi rimanendo al caldo.

I consigli per combattere il freddo in casa
Come combattere il freddo, rimedi naturali per scaldarsi in inverno (cesenamio.it)

Con l’arrivo del freddo, molti di noi potrebbero pensare di accendere il riscaldamento. Tuttavia, poiché le bollette continuano ad aumentare vertiginosamente, soprattutto in inverno, le persone stanno iniziando a pensare a modi alternativi per stare al caldo senza accumulare costi di riscaldamento. Oltre alla popolare borsa dell’acqua calda o una soffice coperta, c’è un altro metodo che puoi provare per tenerti al caldo, soprattutto di notte. Di seguito, sveliamo qual è.

Il trucco infallibile per combattere il freddo di notte in casa

La dottoressa Daisy Mae, esperta del sonno, ha condiviso alcuni modi utili per stare al caldo in casa mentre si è sotto le coperte di notte: c’è un trucco che si può facilmente replicare. “La crisi energetica attualmente in corso sta mietendo scompiglio nelle famiglie di tutto il mondo. Ciò non solo causa un’enorme quantità di stress, ma per molti di noi significa che ci sono in serbo notti molto fredde.” Una delle cose che puoi iniziare a fare prima di andare a letto è fare un bagno caldo e una bevanda calda. Sebbene entrare nella doccia sia l’opzione più rapida ed efficace, fare un bagno potrebbe essere la soluzione migliore.

Le strategie per combattere il freddo in casa
Come riscaldarsi casa in modo naturale: i rimedi da usare (cesenamio.it)

Un bel bagno caldo circa un’ora prima di andare a letto aumenterà piacevolmente la temperatura rilassando i muscoli. Il raffreddamento dopo un bagno stimola la produzione dell’ormone del sonno, la melatonina. La temperatura corporea scende prima che ti addormenti. Ma fai attenzione non fare il bagno troppo caldo perché ti farà solo sudare,” spiega la dottoressa Daisy. L’esperta consiglia inoltre di bere una bevanda calda poiché può aiutare a mantenere la temperatura corporea “giusta”.

Consiglia anche di indossare l’abbigliamento adatto. E’ facile pensare che un maglione grosso e spesso sia l’indumento migliore , ma la dottoressa afferma che la stratificazione è migliore in quanto “mantiene al caldo” poiché “intrappola l’aria” all’interno. Dichiara inoltre che il cotone aiuta a “trattenere il calore” e che la biancheria da letto in lana garantisce “il 25% di sonno rigeneratore in più”.

Un altro modo per assicurarsi di dormire bene è mantenere una buona routine. Il medico esorta le persone a attenersi a un regime coerente. “Entrare e alzarsi dal letto alla stessa ora ogni giorno ti ripagherà enormemente quando cerchi di addormentarti. Il ritmo circadiano gioca un ruolo vitale nell’aiutare il ciclo del sonno a rimanere costante, ma semplicemente non funziona se impieghi qualche ora in più del normale per alzarti dal letto. Stringi i denti al mattino e raccogli i benefici quando torni a letto la sera. “

Impostazioni privacy