Terra Amara, anticipazioni prossima settimana: la storia finisce con il carcere

Terra Amara prosegue la messa in onda e, nelle prossime puntate, qualcuno potrebbe finire in carcere. Una storia che non lascia scampo.

Si torna a parlare di Terra Amara, la soap opera turca che anche in Italia, ormai da diversi anni è un grande successo: la sua messa in onda giornaliera e di prima serata, è un appuntamento fisso per tantissimi telespettatori di Canale Cinque. Ebbene, proprio per questo motivo cerchiamo qualche anticipazione.

Terra Amara anticipazioni
Zuleyha e Hakan: cosa succederà ai due personaggi? foto Mediaset Infinity -cesenamio.it

Tanto per cominciare Fikret e Cetin sono bloccati in Libano a causa della guerra civile. Uno dei due viene ferito nel tentativo di arrivare in Ambasciata  e Hakan sopraggiunge per tempo per prestargli soccorso, e Fikret viene trasportato d’urgenza in ospedale in condizioni critiche.

Dal canto suo Colak è determinato a prendere parte ad un’importante gara d’appalto, sta cercando di fare di tutti per potere riuscere nel suo scopo, ma non è il solo. Anche Abdulkadir sembra nutrire un certo interesse per questo affare. Intanto il fratello di Vahap entra di nascosto in casa sua per provare ad ottenere delle informazione sull’offerta che farà il signore da Betul.

Terra Amara, Hakan finisce in carcere

Proseguiamo con le anticipazioni: Zuleyha e Colak stanno facendo di tutto per potersi aggiudicare la gara d’appalto sulla fornitura di agrumi all’esercito turco indetta dal Ministero della Difesa. Nel frattempo Betul rivela ad Abdulkadir la cifra che il signore ha intenzione di offrire per cercare di vincere e proprio in quel momento lui stesso capisce di avere dei sentimenti per la giovane.

Terra Amara: le anticipazioni su Hakan e Zuleyha
Terra Amara: Hakan arrestato e crisi con Zuleyha- foto Mediaset Infinity -cesenamio.it

Dal canto suo Vahap entra nella camera da letto di Zuleyha per rubarle degli effetti personali. Ma questa volta viene beccato da Fikret, il quale, dopo averlo cacciato, lo minaccia. Ad ogni modo per Zuleyha pare essere un momento speciale, tanto da proporre ad Hakan una crociera. L’intento è quello di farsi sposare dal capitano della nave. Una occasione in cui il giovane vorrebbe dire la verità alla donna che ama, per lo meno prima di essere fermato da Gungor. Fikret inizia a pensare che Hakan lavori per il governo.

Ad ogni modo Hakan viene arrestato e riesce ad essere liberato solo grazie ai documenti di Gungor. Gli stessi che lui invia alla Procura di Cukurova, e che attestano un caso di omonimia. Fatto sta che la verità è venuta fuori e adesso Zuleyha non vuole più avere a che fare con Hakan, né privatamente né professionalmente. Pertanto, prova a convincerlo a cedere la sua parte di quote dell’azienda, ma l’imprenditore si rifiuta.  Da quel momento lei decide di agire per vie legali, denunciandolo per truffa. Poco dopo decide di ricattarlo.

Impostazioni privacy