Uomini e Donne, protagonista dice addio alla trasmissione: “È giusto così”

Molti si sono accorti della sua assenza da “Uomini e Donne”: l’ex cavaliere spiega le ragioni del suo addio al programma.

Il programma televisivo “Uomini e Donne”, ideato e condotto da Maria De Filippi su Canale 5, viene trasmesso dal 1996. Il format prevede che donne e uomini, alla ricerca del vero amore, si frequentino durante il corso del programma. Diversi corteggiatori e corteggiatrici si propongono alla redazione del programma per poter incontrare e provare a conquistare il tronista o la tronista della stagione. Dal 2010, è stata abbinato al “Trono Classico” l’idea del “Trono Over”, dedicato agli uomini e alle donne over quaranta.

Uomini e Donne, protagonista dice addio alla trasmissione: "E' giusto così"
Un cavaliere del “Trono Over” ha deciso di abbandonare il programma (Foto Instagram @uominiedonne – cesenamio.it)

Si è addirittura arrivati ad un punto in cui il Trono Over conquista più consensi rispetto a quello classico. Ogni giorni infatti si vengono a creare dinamiche davvero interessanti e piccanti. Le vicende delle dame e dei cavalieri dei rispettivi parterre tengono incollati ogni giorno migliaia di spettatori. Ed è per questo che non è passato inosservata l’assenza di un cavaliere che ha fatto parlare tanto di sé.

Il cavaliere di Uomini e Donne rivela il motivo del suo abbandono

Uno dei protagonisti maschili di questa stagione è stato il cavaliere Marco Viola. Inizialmente si è conteso la mano della dama Claudia Lenti con un altro cavalierie Alessio Pili Stella. Ma, poi, Marco ha fatto parlare di sé per gli scontri e le discussioni con Roberta Di Padua e Barbara De Santi e per un esibizione di un ballo “sexy”, durante una sfilata. Ma chi è veramente Marco Viola?

L'ex cavaliere di "Uomini e Donne" racconta il motivo del suo addio
L’ex cavaliere Marco Viola racconta il motivo del suo abbandono (Foto Instagram @uominiedonne – cesenamio.it)

Di origini romane, Marco Viola (classe 1977) ha preso parte a diverse esperienze teatrali classiche e di teatro di strada. Prima del lavoro artistico, Marco ha studiato all’università economia e commercio e ha ottenuto un master in diritto tributario. Inoltre, nel 2018, ha partecipato come concorrente ad una puntata del talent show “Tu si que vales”, presentando un numero con l’aiuto di Belen Rodriguez e facendo divertire tutto il pubblico.

Nonostante le forti e accese discussioni con le dame Roberta e Barbara e l’opinionista Tina Cipollari, Marco Viola aveva deciso di continuare tranquillamente il proprio percorso a “Uomini e Donne”. Tuttavia, con l’inizio del nuovo anno, molti si sono accorti dell’assenza del cavaliere tra il parterre maschile e si sono domandati che sono sia successo. Ma che cosa è successo veramente?

Qualche giorno fa, nel corso di un’intervista, il cavaliere ha spiegato le sue motivazioni. Non sono mancati, ovviamente, alcuni commenti su dame e cavalieri visti da fuori la trasmissione. Marco Viola ha raccontato che, per il suo lavoro di imprenditore, l’inizio dell’anno è un momento in cui è portato a viaggiare molto, sia in Italia che all’estero. Dunque, ha dovuto chiedere alla trasmissione di interrompere la sua partecipazione al dating show di Maria De Filippi. L’ex cavaliere afferma che è giusto così, anche perché “Uomini e Donne” richiedere un presenza costante e fissa e, in questo momento, non avrebbe potuto garantirla.

L’intervistatore, inoltre, ha chiesto alcuni commenti personali riguardanti i rapporti che stanno nascendo tra dame e cavalieri e sull’imminente scelta del tronista Brando. Marco non ha alcun timore nel rivelare che è attratto dalla corteggiatrice Beatriz D’Orsi e che, se fosse possibile, tornerebbe per conquistarla. Dunque Brando farebbe bene a scegliere lei. Inoltre, l’ex cavaliere si è dispiaciuto nel vedere Barbara De Santi piangere per Ernesto. Nonostante gli scontri passati, non è mai bello vedere una donna piangere per amore e ha apprezzato l’intervento di Maria a riguardo.

Impostazioni privacy