L’errore che commettono tutti quando l’iPhone si danneggia: perché peggiora la situazione

Se l’iPhone subisce un danno, si tende a commettere un errore che può solo peggiorare le cose: ecco qual è e perché non farlo. 

L’iPhone è uno smartphone che negli anni è progredito tantissimo, innovandosi incredibilmente con sempre più funzioni e applicazioni che ne arricchiscono le performance.

iphone, se è danneggiato non fare questo errore
iPhone, così rischi di peggiorare tutto se è danneggiato-cesenamio.it

Si tratta di un telefono da tenere con cura, perché nonostante la sua sia una struttura senz’altro ben fatta, basta qualche caduta in più per creare dei danni al sistema. Come del resto anche con altri smartphone, è delicato e bisogna saper prendere precauzioni, come mettere delle cover, oppure proteggere il vetro, sia nella parte anteriore che posteriore.

Negli ultimi anni, iPhone si è diffuso sempre di più, diventato uno dei cellulari più utilizzati al mondo. Esso è molto richiesto per i servizi che offre, la qualità della struttura estetica, le performance, soprattutto per foto e video, che sono sempre migliori. Gli ultimi modelli di iPhone 15, poi, sono diventati più resistenti ai liquidi rispetto ai modelli precedenti. Tuttavia, c’è una precisazione importante da fare.

iPhone, non compiere quest’azione se non vuoi peggiorare le cose in caso lo smartphone sia danneggiato

Come detto, l’iPhone è uno dei migliori smartphone al mondo, ma è delicato, per cui ci sono cose che è opportuno non fare, per non creare danni o, in certi casi…ulteriori danni.

iphone, se è danneggiato non fare questo errore
iPhone, se è danneggiato questo errore può peggiorare tutto-cesenamio.it

Gli ultimi modelli di iPhone, e in questo contesto ci riferiamo alla versione 15, sono più resistenti ai liquidi dei modelli che li hanno preceduti, ma c’è un ma. Essi, infatti, possono ancora essere danneggiati nel caso in cui vengano a contatto con acqua. Qualcuno, online, suggerisce che in questi casi sarebbe opportuno mettere l’iPhone nel riso, in modo che possa asciugarsi bene. Tuttavia, sembrerebbe che questa sia un’idea malsana, nonostante possa funzionare.

Da un documento di supporto apparso sul sito Apple rintracciato da Macworld, si sconsiglia di usare questa tecnica del riso. Nel documento è scritto che se l’iPhone subisce danni causati da liquidi, non si deve asciugarlo con fonti di calore esterne, aria compressa, mettere oggetti estranei né far asciugare il telefono nel riso, perché alcune particelle di esso possono creare danni al cellulare.

Il suggerimento di Apple è di toccare subito lo smartphone con la mano, rivolgendo il connettore verso il basso per togliere i liquidi in eccesso. Dopodiché, poggiare l’iPhone in una zona asciutta e un po’ ventilata. Dopo mezz’ora, si può tentare di caricare il cellulare tramite cavo Lightning o USB-C.

Impostazioni privacy