Sanremo, emerge il retroscena choc: il gesto di uno dei cantanti lascia a bocca aperta

Retroscena Sanremo, cosa è successo durante un momento iconico del pre-Festival? Il racconto dal direttore di Tv Sorrisi e Canzoni

Il Festival di Sanremo è cominciato. La kermesse musicale più attesa e chiacchierata d’Italia ha debuttato con una scaletta piuttosto lunga visto che gli ultimi cantanti si sono esibiti intorno alle 2 di notte. Del resto Amadeus, conduttore e direttore artistico, ha scelto di far esibire subito i 30 cantanti in gara arrivando così a chiudere piuttosto tardi questa prima serata!

Sanremo 2024, cosa ha fatto il cantante in gara?
L’inedito retroscena del cantante a Sanremo 2024 (Cesenamio.it) Fonte Ansa Foto

Ciò che accade dietro le quinte del Festival di Sanremo, i retroscena, sono così tanti e interessanti soprattutto che forse ci si potrebbe scrivere un libro. Ma chi, sicuramente, ne ha vissuti di più a oggi è Aldo Vitali, direttore di TV Sorrisi e Canzoni. Il suo settimanale, infatti, da anni e anni scatta l’iconica foto di tutti i cantanti in gara al Festival di Sanremo che va ad occupare la copertina del giornale nella settimana prima del Festival. E proprio raccontando di come viene scattata questa foto a Radio DeeJay durante un’intervista, è emerso un retroscena su un cantante che ha lasciato tutti a bocca aperta.

L’inedito retroscena della copertina di TV Sorrisi e Canzoni

I cantanti che partecipano al Festival di Sanremo, prima e durante la kermesse, lo sanno: dovranno scattare centinaia di foto. Per i settimanali, per la RAI e ovviamente anche per la copertina iconica di TV e Sorrisi e Canzoni. Aldo Vitali, direttore, intervistato da Radio DeeJay ha raccontato che quest’anno, in copertina, ci sono dovute stare 51 persone. I cantanti in gara sono di meno, vero, ma le band sono composte da più artisti e quindi ecco spiegato il perché di questo numero così alto.

Il cantante in gara fa qualcosa di shock
Il gesto del cantante di Sanremo lascia senza parole (Cesenamio.it) Fonte Ansa Foto

Raccontando poi di simpatici retroscena avvenuti durante il momento dello shooting, il direttore ha raccontato che qualche anno fa un cantante ha assunto una posa non proprio consona: “Noi facciamo più di uno scatto ovviamente, facciamo in modo che almeno uno vada bene. Poi ci sono dei casi particolari… Qualche anno fa, ad esempio, c’era un cantante di cui non faccio il nome, Irama, che aveva le mani sulle sue parti intime e nessuno di noi se n’era accorto…“. Il Trio Medusa che stava svolgendo l’intervista ha ironizzato subito: “Come un giocatore di calcio in barriera insomma“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Radio DEEJAY (@radiodeejay)

Insomma, non è facile controllare tutti i cantanti e non è facile nemmeno per gli artisti essere sempre perfetti ad ogni fotografia che viene scattata al Festival di Sanremo. Succede!

Impostazioni privacy