Workout 6+3 per addominali di ferro: nel giro di un mese avrai l’addome scolpitissimo

Vorresti avere un addome scolpito ma non sai come fare? Seguendo il giusto allenamento potrai riuscire a ottenere dei risultati.

Il desiderio di molte persone sarebbe poter avere un fisico tonico e allenato. Ovviamente per poterlo ottenere bisogno allenarsi con grande intensità e scegliere degli esercizi in grado di andare a tonificare le zone che si desiderano migliorare.

Workout 6+3
Ecco come ottenere un addome scolpito – cesenamio.it

Nel caso in cui si volesse ottenere un addome di ferro, bisogna allenarsi con degli esercizi specifici, in modo tale che vadano a rafforzare i muscoli della zona interessata e permettano quindi di avere un ottimo risultato. Vi sono in particolare sei esercizi che sono adatti per questo scopo. E oltre a ciò vi sono tre consigli che si possono seguire per avere uno stile di vita che si allinei con l’allenamento, in modo tale da riuscire davvero ad avere dei muscoli definiti.

Il workout 6 + 3: ecco sei esercizi e tre consigli

Per quanto riguarda gli esercizi da eseguire, ve ne sono sei nello specifico che possono aiutare a migliorare il proprio addome.

I crunch: per eseguire questo esercizio bisogna sdraiarsi a terra mettere le mani intrecciate dietro la nuca. Sollevare poi leggermente il busto da terra, così si attiverà il muscolo retto addominale
Il plank: in questo caso le gambe della schiena devono creare una linea retta. Mentre ci si sostiene solamente sulle punte dei piedi e sugli avambracci e si allena tutta la muscolatura del corpo
Il leg raise: questo esercizio allena il muscolo del retto addominale più il muscolo grande psoas. Bisogna poi fare attenzione a far aderire alla schiena al pavimento.

addominali di ferro
Per eseguire questi esercizi bastano solo 10 minuti al giorno – cesenamio.it

Il roll-up: per eseguire questo esercizio basta pensare di volersi alzare dal letto la mattina. Ma bisogna evitare lo scatto con i reni, e si allenano il muscolo del retto addominale più il muscolo grande psoas
Il plank hip dip: questo esercizio permette di allenare tutta la muscolatura del busto. E bisogna evitare di inarcare la schiena fino a quando i fianchi non toccano il pavimento
Il mountain climber: quest’ultimo esercizio allena i muscoli addominali obliqui. Bisogna, quindi, mantenere le mani in linea con le spalle cercando di non muovere troppo il bacino

Per quanto riguarda invece i tre consigli, innanzitutto bisogna sapere che è necessario accompagnare una corretta alimentazione. E questi esercizi affinché possano essere efficaci e bisogna quindi ridurre l’apporto calorico giornaliero se si volesse perdere peso, è meglio evitare le diete dimagranti veloci. Si potrebbe avere un effetto yoyo e fare quindi recuperare tutto il peso perso. Infine si possono accompagnare questi esercizi fitness ad un allenamento cardio che permetta di consumare più calorie ancora.

Impostazioni privacy