Netflix, Prime, Disney: in arrivo gli aumenti ma basta un trucco e paghi lo stesso

Sono in arrivo aumenti per Netflix, Prime e Disney+. Ma grazie a questo trucco, avrete modo di pagare lo stesso per sempre.

Negli ultimi anni, sempre più persone hanno deciso di affidarsi alle piattaforme di streaming per il proprio intrattenimento. Ce ne sono di diverse sul mercato, e tutte propongono cataloghi composti da film, serie TV e documentari originali e non versando una comoda quota mensile o annuale. Capita però sempre più spesso che ci siano aumenti al costo dell’abbonamento.

Seguite questo trucco per non dover pagare gli aumenti di Netflix, Prime e Disney+
Il metodo per non pagare gli aumenti di Netflix, Prime e Disney – Cesenamio.it

Ed è quanto è stato annunciato anche in questo 2024, con i rincari che andranno ad interessare tanto Netflix quanto altri servizi come Prime Video e Disney+. Fortunatamente esiste un trucco di cui vi parleremo che dovreste pensare di applicare subito. In questo modo, continuerete a pagare lo stesso per sempre e le rimodulazioni alle varie offerte non saranno mai un problema vostro. Ecco tutto quello che c’è da sapere, è più semplice del previsto.

Piattaforme di streaming: il trucco veloce per pagare sempre la stessa cifra

Un fenomeno sempre più in voga e che nel 2024 prenderà ufficialmente piede su Netflix, Prime Video e Disney+. Stiamo parlando del cosiddetto ‘ad-supported tier’, ossia un piano in abbonamento che va ad includere le pubblicità. E che richiede un sovrapprezzo per potersene sbarazzare. Se già Netflix da tempo mette a disposizione questo servizio, col piano standard a 5,49 euro che sale a 12,99 per averlo senza inserzioni, anche Disney+ ha deciso di applicare lo stesso modello al costo di 5,99 euro per la versione base con le pubblicità.

Piattaforme di streaming, con questo trucco pagate sempre la stessa cifra
Il trucco geniale per pagare la stessa cifra con le piattaforme di streaming – Cesenamio.it

Gli ultimi dati parlano di disdette sempre più diffuse da parte dei consumatori, stanchi di questa corsa all’aumento che tra il 2022 e il 2023 ha rappresentato una costante per le principali piattaforme di streaming. Ma se vi dicessimo che esiste un trucco per poter risparmiare e continuare a pagare per sempre la stessa cifra?

Tutto quello che dovete fare è godere delle disdette senza costi aggiuntivi e senza penali. Ogni volta che vi scade l’abbonamento e sapete che andrete incontro ad aumenti, vi basterà cancellare l’account e attendere una comunicazione da parte della piattaforma stessa. Che sia Netflix, Prime Video o Disney+. Col fine di non perdervi per sempre, infatti, molto probabilmente riceverete una email in cui vi verranno proposti mesi extra con sconti fino al 70%. E nessun dato andrà perso! Così che il vostro account rimarrà il medesimo e se siete fortunati potrete persino risparmiare rispetto a prima, nonostante i rincari.

Impostazioni privacy