Hai un angolo della casa spoglio che vorresti arredare? Questa soluzione é la migliore, economica e di grande effetto

Non sempre è necessario spendere una fortuna per arredare la casa: ecco come arredare casa quasi gratis e in autonomia

Tra le soluzioni più innovative troviamo materiali economici ma ampiamente versatili e con cui si possono creare elementi decorativi di design, e anche funzionali.

come arredare casa in modo facile ed economico
Dubbi su come dare uno stile nuovo alla casa? Esistono soluzioni facili – Cesenamio.it

Esistono ovviamente professionisti specializzati che creano ciò che il cliente desidera, ma chi ha un po’ di manualità può acquistare il materiale (anche presso i normali centri per il bricolage) e realizzare un lavoro da solo.

Tutti i segreti per arredare casa ad un costo bassissimo

Iniziamo col dire che la soluzione economica per arredare la casa è il cartongesso, un materiale che oltre a dare estetica è anche molto performante. Viene venduto sotto forma di pannelli, che vanno appoggiati su una struttura di metallo leggero. Tra la struttura e i pannelli, poi, si possono inserire anche isolanti termici, acustici e ignifughi.

lavori in cartongesso
Col cartongesso si può fare praticamente qualsiasi cosa – Cesenamio.it

Volendo arredare la casa e rinnovare lo stile, si possono ideare sistemi di mensole, librerie e nicchie, e arricchirle poi con complementi d’arredo e soprattutto faretti. Perché il cartongesso si taglia con facilità, e dunque gli si può dare la forma desiderata; tramite la struttura base è possibile anche creare angolature rotonde e dunque aggiungere ulteriore stile alla creazione.

Molte persone stanno scoprendo il cartongesso e costruiscono con una spesa minore rispetto ai lavori edili canonici opere come le cucine in “muratura”, cappe per la cucina, testiere del letto in camera, e ovviamente controsoffitti e pareti divisorie interne.

Va da sé che se abbiamo ad esempio dei soffitti molto alti e vogliamo risparmiare sul riscaldamento, il controsoffitto è la soluzione ideale. Inoltre, come detto, si possono aggiungere impianti di illuminazione completamente nuovi e quindi ammodernare la casa.

Se vogliamo dunque imparare a usare questo materiale, basterà procurarsi il necessario, che come detto è reperibile sia online che presso qualsiasi negozio di bricolage. Oltre ai pannelli, servono i profili zincati in alluminio per la struttura portante; poi un avvitatore, viti, e stucco e carta vetrata, per correggere le eventuali imperfezioni. Il cartongesso si taglia facilmente con un normale cutter, mentre ci vuole un seghetto ad hoc per tagliare la struttura in alluminio. Infine, non resterà che scegliere la finitura, con la pittura desiderata.

Ricordiamo che sopra al cartongesso possono essere applicate tutto (o quasi) ciò che si desidera. Si può ad esempio sistemare delle lastre di legno sopra alle mensole, così come rendere la parete/mensola in cartongesso idroresistente.

Impostazioni privacy