Vita da influencer: quanto si guadagna con un singolo post sui social? Numeri da capogiro

Gli influencer guadagnano veramente cifre stellari? Sì: chi lavora sui social può raggiungere cifre da capogiro. 

Molti giovani sognano di diventare degli influencer. Il lavoro sembra più facile di quello che in realtà è ma i guadagni sono davvero notevoli.

Quanto guadagnano gli influencer
Gli influencer possono guadagnare cifre stellari-(Chiara Ferragni Instagram)- Cesenamio.it

Un tempo i bambini volevano fare, perlopiù, i calciatori e le bambine, quasi tutte, le modelle o le ballerine. I social hanno uniformato gusti e desideri e la maggior parte dei bambini e degli adolescenti oggi hanno un obiettivo: diventare influencer. Un po’ per la popolarità che questo lavoro procura e un po’ perché si crede che un influencer guadagni molti soldi senza lavorare.

Ecco: sfatiamo questo mito. Creare contenuti nuovi e interessanti per i social è un lavoro vero e proprio. Sicuramente è un lavoro meno impegnativo del medico, dell’avvocato o dell’ingegnere ma è comunque un lavoro e come ogni mestiere richiede preparazione e impegno. Su una cosa però gli adolescenti ci hanno visto lungo: gli influencer guadagnano davvero cifre da capogiro.

Ecco quanto guadagnano gli influencer

Il sogno della maggior parte degli adolescenti è diventare influencer. Lavorare sui social, in effetti, può portare a guadagnare cifre altissime. Vediamo quanto guadagnano gli influencer. Per prima cosa bisogna specificare che non tutti i social sono ugualmente redditizi. Magari su alcuni social è più facile avere seguito e visualizzazioni ma gli sponsor pagano meno. Per questo, di solito, gli influencer più famosi lavorano su tanti canali diversi.

Stipendi degli influencer
Ecco quanto si guadagna con un post sui social/ Cesenamio.it

Secondo DeRev, che si occupa dei compensi in Italia, il giro degli influencer– tra fashion, beauty, travel, gaming e lifestyle- muove oltre 1 miliardo di euro all’anno nel nostro Paese.Basti pensare che l’influencer di make up più conosciuta e seguita, Clio MakeUp, nel 2022 ha fatturato oltre 11 milioni di euro. Il social network che paga di più non è Instagram ma è YouTube: un contenuto pubblicitario va dai 500 fino ai 35.000 euro a seconda del numero di followers.

Su Instagram, invece, il compenso per un post oscilla tra i 100 euro e i 20.000 euro per chi ha almeno 5 milioni di seguaci. Su Tik tok basta avere solo cinquemila follower per portarsi a casa 50 euro ma chi ha 5milioni di followers o più, può guadagnare 75.000 euro. Il social che paga di meno è Facebook: per guadagnare solo 100 euro con un post bisogna avere almeno 50.000 followers. Ecco perché sempre meno influencer lo utilizzano. I compensi poi possono aumentare ulteriormente se un contenuto genera molte interazioni e viene visualizzato da molte persone.

Dunque, a ben vedere, un adolescente che sogna di fare l’influencer da grande, ha le sue ragioni. L’importante è non credere che fare l’influencer significhi fare soldi facilmente senza lavorare perché non è così. Come ogni professione richiede preparazione, creatività, impegno e professionalità. Inoltre, in caso di errori, le sanzioni davvero molto pesanti.

Impostazioni privacy