Il weekend degli ex Cesena: che debutto per Coppola!

Guarda che ex
Condividi questo articolo

GUARDA CHE EX – Prende il via quest’oggi la nuova rubrica dedicata agli ex bianconeri che settimana dopo settimana si contraddistinguono sui campi da gioco

Il Cesena non sta rispettando le attese emerse dopo le prime partite estive, con la panchina di Modesto che traballa sempre più giornata dopo giornata. Ma in giro per l’Italia ci sono tanti ex giocatori bianconeri che stanno ben figurando nei rispettivi campionati e l’obiettivo di questa rubrica è quello di individuare i migliori, ovvero coloro che nel corso delle gare del weekend si sono maggiormente imposti all’attenzione nella propria squadra. Come spesso accade, anche questa settimana qualcuno è riuscito a distinguersi, dando un contributo importante alla propria causa. Vediamoli:

Allenatori

Il Lecce sabato pomeriggio ha ottenuto il primo punto in Serie A nientemeno che contro la Juve e in panchina non c’era l’allenatore Liverani, squalificato, bensì Manuel Coppola. L’ex numero 10 bianconero ha guidato i giallorossi ad una grandissima impresa, dimostrando di avere quella carica agonistica necessaria che per due anni ha messo in campo con la maglia del Cesena.

Portieri

I migliori portieri di giornata sono stati Grandi del Vicenza (Serie C) e Ravaglia della Cremonese (Serie B). Il primo ha contribuito al netto successo per 0-3 in casa della Sambenedettese che ha permesso ai suoi di conquistare la vetta della classifica del girone B, mentre il secondo ha concesso un gol imparabile al Frosinone, salvo poi respingere qualunque altro assalto dei ciociari, con la Cremonese che ha così conquistato un punto prezioso di fronte al proprio pubblico.

Difensori

In difesa si segnalano tre prestazioni positive. La prima è quella di Camporese, difensore del Pordenone (Serie B) che ha lasciato le briciole agli attaccanti del Cittadella nella sfida terminata a reti inviolate. La seconda è quella di Scognamiglio, passato da Cesena nell’annata nefasta conclusasi con il fallimento, che ha giganteggiato nel 4-0 del suo Pescara rifilato al Benevento. Infine una menzione anche per Viscomi, che con il Foggia (Serie D) ha espugnato il campo del Nardò per 0-1.

Centrocampisti

Mercoledì sera ha messo la firma sul 2-0 casalingo dell’Inter sul Borussia Dortmund, mentre sabato sera ha regalato il gol dell’iniziale vantaggio ai suoi con una conclusione da fuori area leggermente deviata: Antonio Candreva sta vivendo un momento magico dopo le delusioni della scorsa annata e pare essere uno dei giocatori più in forma dello scacchiere nerazzurro. Nota di merito anche per la prestazione del greco Tatchidis, che contro la Juve ha sofferto in fase di impostazione ma a centrocampo ha lasciato passare pochissimi palloni contribuendo al primo pareggio casalingo del suo Lecce.

Attaccanti

Questa settimana non ci sono state prestazioni di rilievo per quanto riguarda gli ex attaccanti del Cesena. Su tutti spicca il secondo tempo di sacrificio di Lapadula contro la Juve, ma in generale non è stata una giornata particolarmente proficua.


Immagine tratta dal sito radiobruno.it

One Comment on “Il weekend degli ex Cesena: che debutto per Coppola!”

  1. Ma come facciamo ad essere caduti così in basso … Eravamo un’eccellenza per lanciare i giovani emergenti ed un porto sicuro per il “buen Retiro” dei fuoriclasse a fine carriera … Spero veramente che questo brutto sogno passi in fretta … Ricordo ancora “l’italcesena” guidata fino ai quarti di finale da Conte, agli europei del 2016, dove c’erano 5 nostri ex, 4 dei quali hanno giocato assieme contemporaneamente (pellé inizialmente e Giaccherini, Parolo, Eder e Candreva contemporaneamente …)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *