Nella tana del Notaresco per cercare la promozione anticipata

San Nicolò Notaresco
Invia l'articolo agli amici

NONTISCORDARDIME’ – Il Cesena affronterà domani pomeriggio (ore 15) un San Nicolò Notaresco in crisi di risultati. I bianconeri potrebbero festeggiare la promozione anticipata

La vittoria di rigore di domenica scorsa in casa della Vastese ha fatto compiere un passo importantissimo al Cesena, che grazie ai tre punti si è portato a +5 rispetto all’inseguitrice Matelica, che nel frattempo aveva perso per 1-0 sul campo della Recanatese. La pratica promozione non è ancora archiviata ma con due vittorie nelle ultime tre partite la squadra allenata da Angelini potrà finalmente esultare per il ritorno tra i professionisti. Domani pomeriggio (ore 15.00), nel turno pre-pasquale, il Cesena affronterà il San Nicolò Notaresco nella seconda trasferta abruzzese nell’arco di quattro giorni dopo il match di Vasto, anche se non si giocherà in casa del Notaresco bensì a Teramo.

La compagine rossoblù è nata questa estate dalla fusione tra Notaresco, precedentemente in Eccellenza, e San Nicolò. Prima della fusione la squadra teramana aveva vissuto diverse annate in serie D, conquistando spesso l’accesso ai play-off senza però riuscire mai a vincerli per effettuare il grande salto. Dopo un inizio scoppiettante, la formazione allenata da mister Cudini ha subìto un calo che la sta costringendo attualmente al settimo posto. Ad inizio stagione i rossoblù avevano messo in mostra un calcio propositivo e veloce, culminato probabilmente con la splendida prestazione del Manuzzi che però non portò punti in dote alla squadra abruzzese.

Nel dicembre 2018 infatti il Cesena vinse 3-2 contro il San Nicolò Notaresco in un match serale reso ancor più interessante dalla splendida cornice di pubblico del Manuzzi. La partita fu bellissima con una serie di ribaltamenti di risultato incredibili: i bianconeri passarono in vantaggio con la rete di Ciofi, prontamente pareggiata dal gol di bomber Minella. Al 24′ gli ospiti andarono in gol con Salvatori al termine di una bellissima azione, mentre al 45′ arrivò la rete di Tortori per il provvisorio 2-2. Nella ripresa il Notaresco giocò davvero bene mettendo in difficoltà i padroni di casa, ma a pochi minuti dalla fine Benassi regalò ai suoi i tre punti sfruttando un bellissimo assist volante di Alessandro.


Immagine tratta dal sito tuttocampo.it

Commenta con Facebook

About Rinaldo Belleggia

Rinaldo Belleggia è marchigiano di nascita, ma è stato cesenate per larghi tratti della sua vita. La Romagna gli è entrata nel cuore anche grazie al Cavalluccio, ciononostante, si ostina a rimanere un gobbo… Per 4 anni ha condotto il programma radiofonico Radio Tifoso su Uniradio Cesena. Attualmente collabora con Il Corriere di Romagna e gestisce il blog a stampo calcistico rinaldocalcio.info. Recentemente ha frequentato e superatoil corso per Match Analyst a Milano. Su Cesena Mio si occupa con grande passione e dedizione di personaggi, aneddoti, storie e statistiche del calcio.

View all posts by Rinaldo Belleggia →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *