Solo per te, Cesena alé: il racconto della sesta trasferta a Isernia

Solo per te Isernia-Cesena
Invia l'articolo agli amici

SOLO PER TE – Nonostante la distanza, diversi tifosi del Cesena hanno seguito la squadra nella vittoriosa trasferta ad Isernia

Quasi un po’ a sorpresa a metà della settimana scorsa mi arriva sul cellulare un messaggio: “Ci sei sabato a Isernia? Appena puoi dammi una risposta, ciao”. Sinceramente senza una compagnia con cui affrontare le tante ore di viaggio che separano la Romagna dal Molise avrei rinunciato a scendere, ma dopo la proposta non avevo più scuse.. A ISERNIA CI SONO!

Tempo di una colazione leggera e alle 7.30, puntuali come un orologio svizzero, il pullmino da nove posti che era stato noleggiato per l’occasione, mi sta aspettando sotto casa. Caricati al volo due tifosi, imbocchiamo l’autostrada tenendo come riferimento i cartelli per Pescara. Nonostante negli ultimi anni segua frequentemente il Cesena fuori casa, trovo sempre amici o conoscenti che vantano un palmares di stadi visti migliore del mio, per cui quale migliore occasione per mettere piede nel settore ospiti del “Mario Lancellotta” per la prima assoluta fra le due formazioni? Il viaggio è stato l’occasione oltre che per vedere paesaggi suggestivi, per scoprire dove si trova Agnone, a pochi chilometri da Isernia e destinazione di una fredda trasferta di metà gennaio. Da sottolineare, soprattutto perché non scontata, la cordialità e la gentilezza del personale della sicurezza e dei padroni di casa. Alla domanda che ci è stata rivolta: “Come mai siete finiti a giocare su questi campi?” abbiamo preferito rispondere con un sorriso e una pacca sulle spalle.

Lo stadio è composto da tribuna e gradinata, destinata agli ospiti, e tutto sommato non sfigura per la categoria: singolare la presenza del fossato in un impianto che solo l’anno scorso ospitava partite di Eccellenza. Le reti dei bianconeri e il fischio finale sono stati accolti dall’entusiasmo di tutti i presenti, con le bandiere e le sciarpe a sventolare alte in cielo, per festeggiare assieme alla squadra in gran completo una vittoria sudata più del previsto. Stanchi ma felici per i tre punti ottenuti, ci rimettiamo in strada per fare ritorno in Romagna, ma con la testa già proiettata alla prossima trasferta del nostro Cesena.