SerieD #40 – Bari eliminato. Basta un punto a Cesena e Pergolettese

Logo SerieD 2018-2019
Condividi questo articolo

POULE SCUDETTO SERIED – Seconda giornata dei triangolari: ieri il Cesena ha riposato, ma si è comunque avvicinato moltissimo alla semifinale scudetto

Lo avevamo anticipato la scorsa settimana (vedi SerieD #39 – Il Cesena ipoteca la semifinale scudetto. Il Santarcangelo retrocede) che la vittoria esterna ottenuta a Piancastagnaio  contro la Pianese aveva spianato la strada del Cesena verso le semifinali scudetto. Ebbene, i risultati di ieri nella seconda giornata hanno ulteriormente migliorato la già positiva situazione ed ora i bianconeri sono ad un solo punto dal passaggio del turno, necessità che lo accomuna alla Pergolettese, ospite al Dino Manuzzi mercoledì pomeriggio.

Pergolettese che, dopo aver conquistato la promozione in Serie C la scorsa settimana battendo 2-1 il Modena nello spareggio di Novara, ha superato ieri con il medesimo risultato anche la Pianese, affiancando così il Cesena a quota 3 punti (i toscani chiudono invece a 0). A questo punto, per comprendere meglio la situazione, occorre prendere nota dei risultati degli altri due triangolari e delle rispettive classifiche, visto che passeranno il turno le tre vincitrici e la migliore tra le seconde: l’Avellino (3 punti) ha superato 1-0 il Bari (1 punto), che quindi saluta la compagnia e può iniziare a preparare la Lega Pro, mentre riposava il Picerno (1 punto) che ospiterà l’Avellino mercoledì pomeriggio, ma solo una delle due potrà raggiungere o superare quota 4 punti; situazione analoga nell’altro gruppo, dove il Lecco (3 punti) ha battuto 2-1 l’ArzignanoChiampo (1 punto) ed è atteso dal Como (1 punto) con solo una delle due che potrà raggiungere o superare quota 4 punti. Alla luce di questo, con 4 punti la qualificazione alla semifinale è matematica e sia Cesena che Pergolettese la potranno raggiungere, sempre che una delle due non raggiunga invece quota 6, lasciando all’altra il brivido dell’attesa dei risultati dagli altri campi, se non addirittura i calcoli della differenza reti o della coppa disciplina…

Per quanto riguarda invece i playoff, che ricordiamo daranno solo una graduatoria utile in caso di ripescaggi in Serie C, è in programma domenica prossima la finale del Girone F tra Matelica e Recanatese, un match sulla carta molto equilibrato. Nel frattempo, il Matelica ha conquistato la Coppa Italia di SerieD, battendo 1-0 il Messina nella finale di Latina grazie al gol di Santiago Dorato al 7′.


Immagine tratta dal sito www.lnd.it/it/lega-nazionale-dilettanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *