SerieD #20 – La capolista se ne va…

Logo SerieD 2018-2019
Invia l'articolo agli amici

CAMPIONATO – La ripresa delle ostilità in SerieD vede il Cesena vincere con l’Avezzano ed allungare di altri 3 punti sul Matelica (-7), sconfitto a Vasto

La prima giornata di ritorno nel Girone F di SerieD vede il suo programma ridursi a causa del maltempo che ha flagellato la dorsale adriatica del Centro Italia, il Molise in particolare. Sono state infatti rinviate ben tre partite: Campobasso-Sangiustese, Isernia-Forlì e Giulianova-Agnonese. Si è invece disputato regolarmente il derby Savignanese-Santarcangelo, in forte dubbio fino a 24 ore prima a causa delle difficoltà economiche della società clementina. Nelle 7 partite giocate in questa domenica di Epifania, molto solido il fattore campo, con ben 5 vittorie interne e 2 pareggi.

Iniziamo dal bel successo colto dal Cesena sull’Avezzano: i bianconeri fanno la partita e mantengono il controllo delle operazioni, ma in occasione della prima sortita offensiva degli avversari vanno sotto per il gol di Manari; Agliardi respinge l’unica altra chance offensiva ospite e sul finire di tempo ecco il micidiale uno-due che rovescia lo sorti del match. Prima il gran gol di Ricciardo, poi il calcio di rigore conquistato e trasformato da Alessandro. Lo stesso Alessandro, ieri ispiratissimo (vedi www.cesenamio.it/cesena-avezzano-pagelle/), chiude i conti nella ripresa, fissando il risultato sul 3-1. Con questi 3 punti, il Cesena sale a quota 47 (15 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte) e si porta a +7 sul Matelica, battuto 2-1 dalla Vastese ed ancora in difficoltà, come già in dicembre (4 punti nelle ultime 6 partite, contro i 18 invece conquistati dal Cesena, che quindi nel periodo passa da -7 a +7).

A Martorano, la Savignanese supera 2-1 il Santarcangelo in un match rimasto in dubbio fino all’immediata vigilia: Vandi apre le marcature già al 3′ e, dopo diverse occasioni sciupate, il raddoppio arriva al 36′ con Francesco Manuzzi; la formazione ospite reagisce con Peroni al 62′, ma poi il nervosismo prende il sopravvento ed il Santarcangelo chiude in 9 per le espulsioni di Gaiola e Bondioli, oltre a quella di mister Galloppa. Perde l’altra romagnola impegnata oggi, la Sammaurese, di scena a Monte San Giusto contro il Montegiorgio: decisiva la punizione di Sbarbati al 5′, mentre i pascoliani recriminano per il gol annullato a Bonandi a causa di un fuorigioco giudicato attivo di Zuppardo. Comunque, con 25 e 24 punti rispettivamente, Savignanese e Sammaurese sono in posizione di classifica piuttosto tranquilla, mentre inizia a rischiare qualcosina il Santarcangelo, fermo a quota 21.

Negli altri match della 20^ giornata di SerieD non riescono a vincere Pineto e Recanatese, che quindi mantengono la posizione in zona playoff, ma non riescono ad avvicinarsi più di tanto al secondo posto del Matelica. Il Pineto impatta 0-0 a domicilio nel derby con il Francavilla, mentre ottiene lo stesso risultato la Recanatese sul campo della Jesina. Questi risultati determinano un grande assembramento al terzo posto della classifica, a quota 33 punti, dove ora stazionano Pineto, Recanatese, Sangiustese (con una partita in meno) e San Nicolò, quest’ultimo vittorioso 1-0 sul Castelfidardo, che è sempre più ultimo ed ormai staccatissimo dal gruppo.

Anteprima 21^ giornata

Maltempo permettendo, il Cesena scenderà ad Agnone per incontrare l’Olympia Agnonese, formazione molisana alla disperata ricerca di punti salvezza. Però il match clou sarà indubbiamente Matelica-Pineto, ma ormai più in ottica playoff che promozione diretta visto il passo che sta mantenendo il Cesena. Vediamo infine il programma delle altre romagnole: derby al Morgagni tra Forlì e Savignanese, Sammaurese-Vastese e Santarcangelo-Jesina.


Immagine tratta dal sito www.lnd.it/it/lega-nazionale-dilettanti

Commenta con Facebook

About Stefano Manzi

Impiegato e padre di famiglia, perdo ancora tempo come blogger ed eterno aspirante giornalista: dopo aver scritto per Il BiancoNero Magazine e la Federazione Italiana Sostenitori Squadre di Calcio, da settembre 2014 sono nella redazione zona sport di Destrosecco. Recentemente ho aperto il blog Cesena Mio e talvolta mi si può ascoltare come opinionista sportivo a UniRadio Cesena. Oltre all'amato Cesena calcio, seguo con immensa passione il ciclismo professionistico ed il rugby union, sport dei quali ho scritto per anni su Facebook, nonché sui siti web chorse.it e freeforall.it.

View all posts by Stefano Manzi →