SerieD #17- Torna a vincere il Matelica, ma il Cesena resta in scia

Logo SerieD 2018-2019
Invia l'articolo agli amici

CAMPIONATO – Nel Girone F di SerieD continua il testa a testa tra Cesena e Matelica, divise ancora da un punto

Turno infrasettimanale di SerieD favorevole alle prime della classe: infatti sia il Cesena che il Matelica riescono a vincere, allungando il passo su Recanatese, San Nicolò Notaresco e Pineto, mentre la Sangiustese non molla e consolida il terzo posto. In questa giornata inoltre ben 4 squadre riescono a vincere in trasferta; tra queste, fondamentali sono le vittorie di Forlì e Agnonese, che si allontanano dalle ultime posizioni di classifica.

Risultati 17^ giornata

Le prime due in classifica, Matelica e Cesena, hanno entrambe vinto ma anche faticato parecchio. I marchigiani hanno vinto in casa della Savignanese solo grazie ad un rigore a fine primo tempo di Melandri, mentre i bianconeri hanno ospitato il temibile San Nicolò Notaresco, che ha disputato una grandissima partita e che sicuramente avrebbe meritato qualcosa di più. Gli uomini di mister Cudini infatti erano riusciti a rimontare la rete iniziale di Ciofi con quelle di Minella (ora capocannoniere del campionato con 11 marcature) e Salvatori, e anche dopo il pari a tempo scaduto di Tortori avevano disputato un ottimo secondo tempo, sfiorando a più riprese il vantaggio. Nonostante ciò, a spuntarla è stato il Cesena, che ha trovato il gol partita con Benassi all’89’ in una delle poche occasioni avute nella ripresa. I romagnoli restano così a -1 dal Matelica, ma non allungano sulla Sangiustese, vittoriosa 0-2 in casa della Recanatese e ora terza in classifica a +4 sulle inseguitrici.

In questa giornata inoltre si è disputato il derby tra Santarcangelo e Forlì: ad avere la meglio sono stati i galletti, che hanno ritrovato una vittoria che mancava da oltre due mesi. Al gol biancorosso di Cortesi aveva risposto l’ex bianconero Cascione, ma le reti nei minuti finali di Baldinini e Del Sante hanno poi fissato il risultato sull’1-3. Buon pareggio poi per la Sammaurese in casa di un’Isernia che era chiamata a vincere per uscire dalle zone basse di classifica: al gol dei padroni di casa di Ciccone segue lo squillo di Diop in zona Cesarini.

Per quanto riguarda gli altri risultati, vittorie risicate ma importanti per Campobasso, Montegiorgio e Agnonese, tutte vittoriose 1-0 rispettivamente contro Avezzano, Real Giulianova e Pineto. Segue poi il settimo pareggio in otto partite per il Francavilla (0-0 a Jesi) e la vittoria per 2-1 della Vastese nei confronti del Castelfidardo, fanalino di coda con 12 punti.

Anteprima 18^ giornata

Il Cesena gioca in casa del Castelfidardo, ultima in classifica ma assai desiderosa di fare punti per scrollarsi di dosso l’ultimo posto. I bianconeri proveranno ancora una volta il sorpasso ai danni del Matelica, che ospiterà un Campobasso reduce da due vittorie consecutive. Il Forlì invece cercherà nuovamente i 3 punti nello scontro diretto contro la Jesina, mentre Santarcangelo e Sammaurese ospitano due squadre insidiose, ossia rispettivamente la Recanatese e il Pineto. Infine la Savignanese giocherà in casa della Sangiustese.


Immagine tratta dal sito www.lnd.it/it/lega-nazionale-dilettanti

Commenta con Facebook

About Matteo Magnani

Matteo Magnani è fedele tifoso del Cesena fin dalla tenera età di 8 anni, grazie alla grande passione trasmessagli dal padre. Studia Giurisprudenza nel campus di Ravenna e da oltre tre anni è uno degli apprezzati editor della pagina facebook emergente Per chi ama il Cesena, dove ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dell’editoria digitale, rigorosamente seguendo con passione (e spesso anche apprensione) le vicende del “suo” Cesena calcio.

View all posts by Matteo Magnani →