SerieD #16 – Cesena e Pineto calano il poker. Perde ancora il Matelica

Logo SerieD 2018-2019
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Nel Girone F di SerieD il Cesena travolge la Vastese e si porta ad un solo punto dal Matelica, che perde in casa con la Recanatese

Prosegue serrato il testa a testa tra Matelica e Cesena in vetta al Girone F di SerieD: se tra la 13^ e la 14^ giornata i marchigiani avevano conquistato 5 punti in più dei romagnoli (6 a 1), la 15^ e 16^ hanno visto una repentina inversione di marcia, con i bianconeri in grado di recuperare ben 6 punti agli avversari e portarsi a -1 (36 punti a 35). Nel frattempo, hanno bruscamente rallentato il passo la Sangiustese (29) ed il San Nicolò (28), mentre stanno volando il Pineto (28), capace di raccogliere ben 12 punti nelle ultime 4 partite, e la Recanatese (28) ammazzagrandi (dopo Cesena, espugnata anche Matelica…)

Risultati 16^ giornata

Spalmato su due giorni, il 16° turno è stato caratterizzato dalla netta vittoria per 4-1 del Cesena sulla Vastese: il rientro dall’infortunio di Ricciardo ha giovato oltremodo ai padroni di casa, che grazie alla doppietta del suo bomber si sono ben presto portati sul 2-0, salvo poi concedere il gol a Fiore per gli abruzzesi, per poi chiudere i conti con Fortunato (secondo gol in bianconero in due partite) e dilagare nella ripresa con Tortori. Curioso come in classifica marcatori siano appaiati in vetta Ricciardo e Fortunato, che però i primi 8 sigilli li ha apposti con la maglia del Pineto.

Come detto, rallenta il passo la Sangiustese, che non va oltre il pari casalingo 1-1 contro il Forlì: Camillucci porta in vantaggio i padroni di casa nel recupero del primo tempo, ma i galletti pervengono al meritato pareggio al 80′ con il gol all’esordio di Del Sante. Pareggia in trasferta anche il Santarcangelo, che blocca sullo 0-0 il Francavilla, mentre è amara la trasferta di Avezzano per la Savignanese, sconfitta immeritatamente 2-1 in un rocambolesco finale: Besana aveva portato in vantaggio i padroni di casa nel primo tempo con l’evidente complicità del portiere giallobù Pazzini, ma dopo un lungo inseguimento, Succi aveva pareggiato i conti al 87′. Sembrava fatta, quando il gol di Padovani al 89′ ha regalato i tre punti ai suoi. La Sammaurese va sotto di un uomo (espulso Lombardi al 45′) e di un gol (Bubalo al 54′) contro la Jesina, ma con grande cuore riesce a recuperare in extremis con Zuppardo che sfrutta a dovere l’assist di Diop.

E’ travolgente il Pineto, alla quarta vittoria consecutiva, che maramaldeggia 4-0 a Giulianova. La Recanatese compie invece l’impresa di giornata e si impone 3-2 a Matelica. La terza vittoria esterna di giornata la conquista il Campobasso, che si impone 3-1 a Castelfidardo. Finiscono infine in parità San Nicolò-Montegiorgio (1-1) ed il derby molisano Agnonese-Isernia (0-0)

Anteprima 17^ giornata

Il Girone F di SerieD prosegue a ritmo serrato e prevede nella giornata di mercoledì un altro turno infrasettimanale. Il big match è senza dubbio rappresentato dal posticipo serale (ore 20:30) Cesena-San Nicolò, con il Matelica capolista che a sua volta giocherà a Cesena, al Centro Sportivo di Martorano alle 14:30, contro la Savignanese. Per gli sportivi romagnoli c’è poi da segnalare il derby Santarcangelo-Forlì, mentre la Sammaurese sarà a Isernia. Infine, non male nemmeno il deby marchigiano di altra classifica tra Recanatese e Sangiustese.


Immagine tratta dal sito www.lnd.it/it/lega-nazionale-dilettanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *