SerieC #38 – Bari, Modena e SudTirol promosse in B

Nuovo Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Dopo il Bari, anche Modena e SudTirol tagliano il traguardo, vincendo i rispettivi gironi di SerieC. Il Cesena conclude terzo

L’ultima giornata di regular season emette il verdetto più atteso del Girone B di SerieC: il Modena conserva i suoi due punti di vantaggio e vola diretta in Serie B, dove troverà anche il Bari, già da alcune settimane vincitore del Girone C, ed il SudTirol, che vincendo 2-0 a Trieste stacca il biglietto a disposizione del Girone A. La quarta ed ultima promozione in cadetteria passerà invece attraverso la lunghissima sequela di partite di un cervellotico playoff. Tornando al raggruppamento centrale, niente di nuovo in coda, dove il Grosseto era già condannato alla Serie D dalla scorsa settimana, mentre le altre due retrocessioni saranno decise dalle sfide playout di andata e ritorno.

Il Modena (88 punti) archivia facilmente la pratica Pontedera, passando in vantaggio già al 12′ ed infliggendo ai toscani un netto 4-0 che ha fatto da preludio all’attesa festa promozione. Amara la vittoria 2-0 della Reggiana (86) sul campo del Teramo, visto che le notizie provenienti dal Braglia non lasciavano alcuna speranza alla Regia.

Un Cesena (67 punti) bruttino (vedi Siena 0-0 Cesena, le pagelle di Cesena Mio) pareggia 0-0 sul campo del Siena e difende il suo terzo posto dal possibile assalto del Pescara (65), che all’Adriatico non riesce a superare l’Imolese, facendosi invece imporre un pareggio 2-2. Questo inaspettato mezzo passo falso costa agli abruzzesi anche il quarto posto, considerato che l’Entella (65, ma miglior differenza reti a parità di scontri diretti) ha battuto 2-1 la Fermana ed agganciato i rivali. Alla luce di questi piazzamenti, il Cesena va direttamente alla fase nazionale, l’Entella salta il primo turno intragirone, mentre il Pescara dovrà scendere subito in campo per inseguire una difficilissima promozione.

Il sesto posto è ad appannaggio dell’Ancona, vittorioso 4-0 sula campo della Vis Pesaro in un derby piuttosto sentito nelle Marche. In questo match, da segnalare il 18° gol stagionale di Rolfini, che consente al bomber anconetano di raggiungere in vetta alla classifica cannonieri Ferrari del Pescara e Zamparo della Reggiana, che non hanno segnato. Il Gubbio era già sicuro di accedere ai playoff ed ha perso 2-1 sul campo di un Montevarchi già salvo. La Lucchese entra facendo suo il derby con la Pistoiese per 3-2, mentre l’Olbia battendo 3-1 il Grosseto supera la Carrarese che ha perso in casa con la Viterbese (1-3). Sono queste le formazioni che domenica prossima si affronteranno per iniziare a scremare il gruppo delle pretendenti.

Detto della retrocessione del Grosseto, la 38^ giornata del campionato di SerieC ha definito gli incroci playout: Viterbese-Imolese e Pistoiese-Fermana, con le perdenti del doppio confronto che retrocederanno in Serie D.

Preview playoff gironi – 1° turno

Queste le partite ad eliminazione diretta del primo turno dei playoff di SerieC (Domenica 1 maggio 2022):

  • Girone A – Lecco-Pro Patria, Pro Vercelli-Pergolettese, Juventus U23-Piacenza
  • Girone B – Pescara-Carrarese, Ancona-Olbia, Gubbio-Lucchese
  • Girone C – Monopoli-Picerno, Virtus Francavilla-Monterosi Tuscia, Foggia-Turris

Il secondo turno si giocherà mercoledì 4 maggio, mentre domenica 8 maggio inizierà la fase nazionale con partite di andata e ritorno, fase nella quale entrerà in gioco anche il Cesena.


Immagine tratta dal sito lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.