SerieC #20 – Recuperata la prima di ritorno

Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Ieri sera si è disputato il ventesimo turno del campionato di SerieC, in programma a dicembre, ma rinviato per lo sciopero della Lega Pro

Prosegue la corsa del Vicenza anche nel recupero del 20° turno del campionato di SerieC, quello non disputato il 22 dicembre per lo sciopero della Lega Pro. All’estremo opposto della classifica, si fa invece sempre più critica la situazione del Rimini, ancora appaiato al Gubbio, ma con gli umbri che hanno disputato una partita ed un po’ in meno… Otto partite si sono giocate ieri, mentre mancano le due in programma questa sera, Gubbio-Triestina alle 18:00 e Piacenza-Arzignano alle 20:45.

Come detto, vince ancora il Vicenza (52 punti) di Domenico Di Carlo, che continua a non subire gol (al passivo, appena 9 in 22 gare disputate) e supera 1-0 il Modena al Romeo Menti. Con il pareggio 1-1 del Reggio Audace (45) in casa del FeralpiSalò, si riporta al secondo posto a pari merito il Carpi (45), che con il gol di Biasci al 42′ espugna il Dino Manuzzi di Cesena, inguaiando i romagnoli, fermi a quota 25 punti ed ormai risucchiati nella lotta per non retrocedere. Bissa il successo di domenica scorsa il SudTirol (42), che regola 2-0 una Vis Pesaro in forma (7 punti nelle precedenti 3 partite). Dopo tre sconfitte consecutive, torna al successo il Padova (39), che supera 3-2 una Virtus Verona che dve assolutamente sistemare la difesa (10 gol subiti nelle ultime 4 partite).

Nei bassifondi del Girone B, perde ancora il Rimini, ma il peso specifico di questa battuta d’arresto 1-0 (Chinellato al 41′) sul campo dell’Imolese è notevole, visto che si trattava di uno scontro diretto (17+3=20 i punti dei rossoblù, 15 quelli dei biancorossi), che i rivieraschi avevano perso ancho domenica scorsa e domenica prossima ospiteranno la capolista Vicenza… E’ invece preziosissima la vittoria 1-0 (Caidi al 56′) del Ravenna sulla Fermana, poiché significa aggancio a quota 22 punti, fuori dalla zona playout, mentre non si fanno troppo male Sambenedettese e Fano, che pareggiano 1-1 e si mantengono fuori dai guai.

Preview 23^ giornata

Senza tregua, la SerieC torna in campo nel weekend per riprendere la sequenzialità delle giornate, mandando in scena il 23° turno. Particolarmente interessante l’anticipo di sabato sera tra Carpi e Padova, squadre di alta classifica, rispettivamente terza e quinta, che hanno vinto l’ultima giocata. Seconda e quarta, Reggio Audace e SudTirol si sfideranno invece nel posticipo di lunedì sera, conoscendo il risultato delle altre pretendenti alla promozione, compreso il Vicenza capolista che scenderà in campo domenica alle 17:30 al Romeo Neri di Rimini. In precedenza, alle 15:00, Triestina-Cesena.


Immagine tratta dal sito www.lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *