SerieC #18 – Modena solo in vetta

Nuovo Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Ben 5 vittorie esterne nella 18^ giornata del Gir. B di SerieC: pesantissime quelle di Modena (nuova capolista solitaria) e Fano

Si è aperto il 2021 anche per la SerieC, che nel weekend ha visto la disputa della penultima giornata del girone di andata. Nel Girone B è stato completamente sovvertito il fattore campo, con una sola vittoria casalinga, a fronte delle ben 5 ottenute in trasferta (3 i pareggi), anche se la statistica non è ancora definitiva visto che è stata rinviata Padova-Carpi.

Con il Padova fermo ai box, è il Modena a prendersi solitario la vetta della classifica grazie alla vittoria 1-0 ottenuta sul campo del Legnago Salus (gol di Sodinha al 79′): per i canarini sono ora 36 i punti in classifica con una media esatta di 2 punti a partita. Segue a 34 punti il SudTirol, bloccato sullo 0-0 a Cesena (32 punti) in un match che ha offerto ad entrambe le squadre la possibilità di vincere (vedi Cesena 0-0 SudTirol, le pagelle di Cesena Mio), senza che però nessuna delle due ne abbia saputo approfittare (errori dal dischetto di Bortolussi nel primo tempo e di Greco nella ripresa). In classifica, tra gli altoatesini ed i romagnoli si è inserito il Perugia (quarto con 33 punti al pari del Padova che dovrà recuperare un match), che ha vinto 3-1 in trasferta contro il Matelica.

In zona playoff, a ridosso del quintetto di testa, consolidano la posizione Sambenedettese (30) e Mantova (28): i marchigiani hanno avuto la meglio per 2-1 nello scontro diretto sul campo della FeralpiSalò (26), mentre i virgiliani strapazzano 4-1 a domicilio la malcapitata Vis Pesaro (doppiette di Cheddira e Guccione, il quale aggancia il compagno Ganz ale secondo posto della classifica marcatori a quota 9 reti, una in meno del leader Bortolussi). Rinunciano invece a farsi male Virtus Verona e Fermana che si dividono la posta 1-1 e restano ai margini della zona playoff.

In coda, è di fondamentale importanza la sorprendente vittoria 1-0 del Fano AJ sul campo della Triestina, visto che con questi 3 punti i granata salgono a 14 e superano l’Imolese (12 punti), che nel frattempo ha perso 2-1 a Gubbio. A quota 14 sale anche il Ravenna, il cui punticino sa però di sconfitta, visto che è ottenuto in casa contro il fanalino di coda Arezzo (10 punti), capace di recuperare il gol di Franchini (2 gol nelle ultime 2 partite) con Di Paolantonio.

Preview 19^ giornata

La prossima giornata sarà l’ultima del girone di andata di SerieC e se il Modena dovesse vincere, sarebbe campione d’inverno (eventualmente con il Padova dopo i recuperi). Si incomincia sabato con 4 partite, tra le quali Arezzo-Cesena alle 15:00, un match che i romagnoli devono vincere se vogliono restare attaccati al treno di testa. Il match più interessante del weekend potrebbe essere Samb-Padova di domenica pomeriggio alle 15:00, mentre alle 17:30 toccherà al Modena che ospita la Virtus Verona al Braglia.


Immagine tratta dal sito www.lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *