SerieC #18 – Il Modena scappa via al 90’+2

Nuovo Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Grazie ad un gol in pieno recupero, i canarini allungano a +6 sul Cesena. In campo stasera l’altra capolista del Gir B di SerieC

Dopo la scorpacciata di gol della scorsa settimana (ben 34 in 9 partite), ieri il Girone B di SerieC ha mandato in scena  una giornata molto più povera di emozioni, con appena 14 reti segnate e ben cinque pareggi, di cui addirittura quattro a reti bianche. Un turno dunque piuttosto interlocutorio, anche se la vittoria in extremis del Modena (42 punti) potrebbe essere pesantissima, se stasera non arriverà l’immediata replica della Reggiana (39), impegnata sul difficile campo della Virtus Entella (calcio d’inizio ore 21:00).

Come detto, il Modena agguanta la vittoria (la decima consecutiva!) contro il combattivo Gubbio solamente in pieno recupero, dopo aver rischiato di sprecare il doppio vantaggio: emiliani avanti con la doppietta di Azzi (3′ e 18′) , ma raggiunti dalla doppietta di Sarao (62′ e 73′), prima che Scarsella rimetta tutto a posto per i gialloblù al 90’+2. Non tiene il passo dell’emiliana la rivale romagnola: il Cesena (36 punti) è infatti bloccato sul 1-1 dalla Carrarese, passata in vantaggio con Battistella al 40′ e raggiunta da Pierini al 56′.

In attesa del risultato dell’Entella (29 punti), si riavvicinano Pescara e Ancona Matelica (entrambe a quota 28): con un gol per tempo il Delfino supera 2-0 la Pistoiese, mentre il binomio marchigiano travolge 4-0 a domicilio il malcapitato Teramo. Vista la sconfitta casalinga per 1-0 del Siena con il Pontedera, sembra tutta qui la corsa playoff, con queste sei squadre (per ora suddivise in due gruppi da tre) che sembrano avere qualcosa in più di tutte le altre, anche se saranno almeno 9 le qualificate.

In coda alla classifica di questo raggruppamento di SerieC si bada soprattutto a non farsi troppo male e fioccano i pareggi. La Viterbese (12 punti) prende una piccola boccata d’ossigeno andando ad impattare 0-0 a Montevarchi, recuperando così un punto alla Pistoiese (14) e mantenendo i due punti di distacco anche dal Grosseto, a sua volta in bianco sul campo della Lucchese (0-0). Mantengono infine la posizione al limite della zona salvezza Fermana (18) e Imolese (19), che pareggiano 0-0 a Olbia e a Pesaro.

Preview 19^ giornata

Dopo il recupero Lucchese-Carrarese di mercoledì 15, l’ultima giornata del girone di andata va in scena domenica 19 dicembre. Il Cesena ospiterà il Siena alle 17:30, stesso orario che vedrà impegnata la Reggiana contro il Teramo ed il Modena sul campo del Pontedera. Non sono previsti posticipi, mentre sono anticipate alle 14:30 Grosseto-Olbia e Viterbese-Carrarese.


Immagine tratta dal sito www.lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.