SerieC #16 – Il Modena aggancia la Reggiana in vetta

Nuovo Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Nel Girone B di SerieC arriva la settima vittoria consecutiva del Modena, che raggiunge la Reggiana in testa alla classifica

Approfittando anche del passo falso del Cesena, le emiliane Modena e Reggiana se ne vanno a braccetto, appaiate in testa alla classifica del Girone B di SerieC. I romagnoli inseguono ora a 4 punti di distanza, mentre la quarta è addirittura a 10 punti dalla coppia di testa. In coda, conquistano punti pesantissimi Viterbese e Grosseto, che riaprono completamente la lotta per non retrocedere. Nella classifica cannonieri resta a secco Magnaghi del Pontedera (11 gol), avvicinato da Gambale del Montevarchi e Zamparo della Reggiana che vanno a segno e salgono a quota 8.

E’ sorprendente il risultato maturato allo Stadio del Tricolore, ma ancora di più lo è l’andamento della partita tra prima ed ultima della classifica, Reggiana-Viterbese: prima il fanalino di coda del campionato si porta in doppio vantaggio (Iuliano al 33′ e Megelaitis al 57′), poi la capolista pareggia (Lanini al 72′ e Sorrentino al 77′) e sembra poter disporre di sufficiente tempo per vincere la gara, ma Volpicelli al 79′ riporta sorprendentemente avanti i laziali, costringendo gli emiliani a rincorrere il pareggio, che arriva al 84′ con Zamparo. Il Modena approfitta del mezzo passo falso dell’ex capolista solitaria travolgendo 6-1 la Pistoiese (da segnalare la tripletta di Scarsella) ed agganciando così i corregionali in vetta alla classifica, a quota 36 punti. Resta invece fermo a 32 punti il Cesena, saldamente terzo, ma ora a -4 della coppia di testa, che perde nettamente a Chiavari contro l’Entella: 3-1 il risultato finale con la doppietta di Merkaj (inframmezzata dal gol del provvisorio pareggio di Pierini) ed il gol in contropiede di Lescano (vedi Virtus Entella 3-1 Cesena, le pagelle di Cesena Mio).

Tra le squadre in alta zona playoff, quella ligure è l’unica squadra che riesce a vincere e consolida il suo quarto posto, seppur a ben 10 punti dalla testa. Perde infatti il Siena (23 punti), travolto 3-1 a domicilio dal Grosseto, mentre non va oltre il pareggio 1-1 l’Ancona (22) sul campo del Gubbio, con Pescara (22) e Lucchese (22) che si dividono la posta con un pareggio 0-0 all’Adriatico.

Un punto in casa della capolista per la Viterbese (11 punti), addirittura tre per il Grosseto (13)  sempre in trasferta: il fondo della classifica si accorcia e la lotta per la salvezza si infiamma. Oltre alla Pistoiese (14), è travolto anche il Teramo (16), che incassa un pesante 4-0 in casa della Carrarese. Respira invece la Fermana (18), che infligge un rotondo 3-0 all’Imolese.

A centro classifica, vittoria 2-0 dell’Olbia sul Pontedera e pareggio 1-1 tra Montevarchi e Vis Pesaro, squadra questa specializzata in pareggi (8 in 16 partite, gli stessi del Gubbio, ma più di ogni altra squadra del girone).

Preview 17^ giornata

La prossima giornata del Girone B di SerieC è costruita con lo stesso schema della precedente: due anticipi al sabato (Pontedera-Teramo alle 14:30 e Lucchese-Carrarese alle 17:30) e tutte le altre in contemporanea domenica alle 14:30. Il Cesena ospiterà il Montevarchi, mentre il Modena capolista andrà a far visita all’Imolese, con la Reggiana che invece ospiterà la Fermana.


Immagine tratta dal sito www.lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.