SerieC #13 – Ancora a segno Reggiana e Modena

Nuovo Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Tantissimi gol nella 13^ giornata del campionato di SerieC – Girone B, nel quale prosegue poderosa la corsa delle emiliane

In attesa del big match di domani sera tra Cesena e Pescara (vedi Cesena-Pescara, una sfida infinita), il Modena infila la quinta vittoria consecutiva in campionato (sono 7 nelle ultime 8) e si issa al secondo posto della classifica del Girone B di SerieC, a quattro lunghezze dalla Reggiana, che a sua volta coglie la vittoria (l’ottava nelle ultime 10 gare) e prosegue la sua corsa di testa. A questo punto, la sfida tra romagnoli e abruzzesi è di vitale importanza per provare a restare in scia alle due scatenate emiliane.

Come detto, non si arresta la corsa della Reggiana (31 punti) che va a vincere 3-0 sul campo della Vis Pesaro con la doppietta di Lanini e la rete di Muroni. Con queste due segnature, l’attaccante reggiano sale al terzo posto della classifica cannonieri con 6 gol, uno in meno di Rolfini dell’Ancona e due in meno di Magnaghi del Pontedera, salito oggi da 7 a 8. Non molla nemmeno il Modena (27 punti), che con un gol per tempo (Tremolada e Azzi) riesce a superare a domicilio il Siena per 2-1 (Disanto per i padroni di casa). Il Cesena (25) dovrà dunque battere il Pescara (20) per tornare al secondo posto della classifica, ma anche il Delfino cercherà la vittoria, visto che potrebbe allungare in maniera decisa sullo stesso Siena e sull’Ancona (oggi battuta 3-1 in casa dall’Entella), che al momento condividono la sua quarta posizione.

Con questo secondo successo consecutivo, l’Entella aggancia l’Imolese (19 punti) in zona playoff, dopo che i rossoblù hanno pareggiato 2-2 la combattutissima partita casalinga contro il Gubbio (18), che a sua volta aggancia la Vis Pesaro all’ultimo posto utile per i playoff. Quattro gol al Galli ed addirittura cinque ad Olbia, dove i locali hanno surclassato 4-1 la Carrarese in un match tra formazioni in posizione di classifica tranquilla, ma non troppo.

Sul fondo della classifica, importantissima la vittoria 2-1 della Pistoiese (13) sulla Viterbese (7) che consente ai toscani di salire dalla 19^ alla 16^ posizione e rilanciare così le speranze di salvezza, stante la sconfitta 2-0 del Grosseto (10) a Pontedera (come detto, in rete Magnaghi, su calcio di rigore) e la nuova battuta d’arresto della Fermana (12), che dopo due vittorie consecutive cade 3-2 a Teramo (14). In quest’ottica è molto prezioso il successo 2-0 della Lucchese sul Montevarchi (13), con le marcature aperte dal nazionale sammarinese Mirco Nanni.

Preview 14^ giornata

Si torna in campo nel weekend, con sei partite sabato 13 e quattro partite domenica 14. Senza dubbio, il big match del Girone B di SerieC sarà la sfida di altissima classifica Reggiana-Cesena, in programma domenica alle ore 14:30 allo Stadio del Tricolore di Reggio Emilia, una trasferta particolarmente abbordabile per i tifosi bianconeri che certamente non faranno mancare il loro sostegno. Sempre domenica, molto interessante anche la sfida Modena-Vis Pesaro, mentre la partita più stuzzicante del sabato potrebbe essere il derby Teramo-Pescara delle 17:30.


Immagine tratta dal sito www.lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.