SerieC #11 – In attesa della Reggiana, Cesena e Modena corsare

Nuovo Logo LegaPro SerieC
Condividi questo articolo

CAMPIONATO – Girone B di SerieC dominato dalle squadre emiliano-romagnole, che occupano 4 delle prime 5 posizioni in classifica

L’undicesima giornata del campionato di SerieC – Girone B consegna quasi totalmente la testa della classifica alle formazioni della nostra Regione, che al momento occupano le prime tre posizioni e piazzano una quarta squadra al quinto posto. Insomma, un dominio netto che potrebbe ulteriormente rafforzarsi questa sera quando si disputerà il posticipo Pontedera-Reggiana.

Nel dettaglio, Cesena (24 punti) e Modena (21) stravincono in trasferta ed accorciano sensibilmente sulla Reggiana (24) che però, come detto, deve ancora giocare la sua undicesima partita. Sabato, il Cesena ha espugnato Teramo per 4-0 con i gol di Brambilla, Ilari, Bortolussi e Caturano (vedi Bravo Cesena, ma attenzione ai facili entusiasmi (Eresie ep. 12)), imitata poi domenica dal Modena, che ha vinto 3-0 a Olbia (Gerli, Ogunseye, Scarsella), approfittando dell’espulsione di Udoh al 27′ sul punteggio di 0-1. Risale prepotentemente la classifica andandosi a piazzare al quinto posto l’Imolese (18 punti), che al Galli impartisce una pesantissima lezione al Grosseto, travolto 5-0 in un match messo già in ghiaccio al 17′ con il doppio vantaggio rossoblù. Perde invece terreno l’Ancona-Matelica (19), alla terza sconfitta in quattro partite (le ultime due consecutive), che a sorpresa è sconfitta in casa dalla Fermana per 2-1.

E’ quest’ultimo un successo fondamentale in chiave salvezza per i gialloblù, che salendo a 9 punti non solo lasciano da sola  in coda la Viterbese (6 punti), sconfitta 1-0 dalla Lucchese, ma agganciano il Grosseto e la Pistoiese, questa vittoriosa 2-0 nel derby con il Montevarchi, a sua volta fermo a 10 punti in quella che è al momento una zona molto trafficata della classifica, visto che coinvolge anche Teramo e Pontedera.

Per quanto riguarda il centro classifica, pareggiano 1-1 Carrarese ed Entella, mentre sprecano l’occasione per ritornare nelle parti alte il Siena ed il Pescara che non riescono a superarsi e chiudono 1-1, con gli abbruzzesi incapaci di approfittare della superiorità numerica concretizzatasi al 38′ con l’espulsione di Mora. Le due ambiziose formazioni sono quindi raggiunte da una concretissima Vis Pesaro, che ottiene il sesto risultato utile consecutivo battendo 1-0 il Gubbio.

Preview 12^ giornata

Ben sette delle dieci partite del prossimo turno del Girone B di SerieC si giocheranno in contemporanea domenica ottobre alle 14:30, mentre i due posticipi Reggiana-Lucchese e Gubbio-Siena chiuderanno il programma lunedì. Il Cesena ospiterà la Pistoiese al Dino Manuzzi nella replica della sfida del primo turno di Coppa Italia, mentre Modena-Carrarese pare essere la partita più interessante del pomeriggio.


Immagine tratta dal sito www.lega-pro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.