Tonin dal 1′ contro il Siena, ballottaggio Pierini-Zecca

Probabili formazioni Cesena-Siena
Condividi questo articolo

PROBABILI FORMAZIONI – Oggi pomeriggio (ore 17.30) al Manuzzi il Cesena ospita il Siena nell’ultima gara del girone d’andata. Diverse defezioni per Viali

L’ultima partita del girone d’andata, ma non dell’anno 2021, andrà in scena questo pomeriggio al Dino Manuzzi, dove il Cesena ospiterà un Siena reduce da quattro sconfitte consecutive e che in settimana ha cambiato, per la terza volta in stagione, allenatore. Sarà una partita piuttosto importante perché potrebbe permettere ai bianconeri di chiudere il girone d’andata a quota 39 punti e di non perdere contatto con le prime della classe e di mantenere a distanza di sicurezza le inseguitrici. La partita sarà trasmessa in diretta da ElevenSports e da SkySport.

Qui Cesena

Per la prima volta dopo diverse settimane, Viali dovrà fare i conti con l’infermeria, che per la gara di oggi vedrà Gonnelli, Brambilla, Rigoni, Ilari e Caturano ai box. Nella conferenza stampa di ieri l’allenatore del Cesena ha dichiarato poi che Steffé e Pierini non sono al meglio della condizione, ma che sicuramente il primo giocherà titolare perché è proprio il centrocampo il reparto maggiormente colpito dagli infortuni. Davanti a Nardi verrà quindi confermata la difesa vista con la Carrarese, con Candela e Favale sugli esterni e Ciofi e Mulé centrali. A centrocampo Steffé agirà in qualità di play, con Ardizzone e Missiroli ai suoi lati. Qualche dubbio in più invece per quanto riguarda l’attacco. Bortolussi non si tocca, ma alle sue spalle è probabile che uno tra Pierini e Zecca possa partire dalla panchina, con Tonin pronto a tornare titolare.

Ballottaggi: Tonin 50% – Pierini 25% – Zecca 25%.

CESENA FC (4-3-2-1): Nardi; Candela, Ciofi, Mulè, Favale; Missiroli, Steffè, Ardizzone; Zecca, Tonin; Bortolussi. All.: Viali.

Attenzione a…

Così come il Cesena, anche il Siena sarà privo di diversi giocatori causa infortunio. Qualora Paloschi non dovesse recuperare, i bianconeri dovranno fare particolare attenzione a Stefano Guberti, esperto laterale classe 1984 che in carriera ha giocato anche in Serie A.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.