La prima di cinque battaglie: in casa della Fermana

Villa Silvia - Verso Cesena-Monopoli
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – Il Cesena giocherà domenica (ore 14.30) in casa della Fermana la prima di cinque finali per provare a chiudere al terzo posto

Può sembrare un luogo comune, ma domenica pomeriggio alle 14.30 il Cesena scenderà in campo contro la Fermana nella prima di cinque finali. Mancano infatti appena cinque partite per concludere la stagione regolare del girone B e i bianconeri al momento occupano la terza posizione in classifica a +2 sul Pescara e a +3 sulla Virtus Entella. La squadra allenata da Viali è reduce dalla prestazione a due facce contro la Reggiana (vedi Il Cesena gioca solo un tempo. E non basta… (Eresie ep. 34)) che ha comunque permesso al cavalluccio di guadagnare un punto sui liguri.

È difficile interpretare l’andamento stagionale del Cesena, che ha disputato un clamoroso girone d’andata, faticando non poco invece in quello di ritorno. Ma nonostante tutto i romagnoli saranno riusciti a raggiungere il vero obiettivo stagionale: il miglioramento del settimo posto dello scorso anno. Per poter dare un senso alla stagione, però, sarà necessario raggiungere la terza piazza per poter accedere direttamente ai play-off nazionali. Così facendo il Cesena avrebbe la possibilità di confrontarsi anche con squadre degli altri gironi in una sfida che comprenda andata e ritorno.

Per poter mantenere la terza posizione, sarà ovviamente fondamentale battere la Fermana e conquistare tre punti prima del big match del Manuzzi contro la Virtus Entella. Storicamente, il campo marchigiano non ha portato grosse gioie ai bianconeri, con un punto racimolato negli ultimi due precedenti e la sconfitta dello scorso anno ancora viva negli occhi dei tifosi. Per questa partita Viali dovrebbe recuperare diversi giocatori, come Mulè e Rigoni, oltre a Missiroli e Zecca che hanno già giocato alcuni minuti contro la Reggiana. Sarà fondamentale dunque cominciare al meglio questo mini finale di campionato per poter sperare di fare strada anche nei prossimi mesi.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.