Presentate le divise del Cesena 2020/21

Nuove divise Cesena FC - 2
Condividi questo articolo

NOTIZIA – Divise che richiamano il passato, quelle presentate ieri: si torna finalmente a “maglia bianca con bordi neri e pantaloncini neri”

Un anno speciale, quello del 80° compleanno del Cesena (AC prima, FC adesso), che viene celebrato anche attraverso le nuove divise ufficiali, presentate ieri allo Stadio Dino Manuzzi. La cosiddetta “prima maglia”, quella che per intenderci il Cesena indosserà sempre in casa, si ispira in tutto e per tutto a quella indossata dai bianconeri nella stagione 1980/81 (esattamente a metà della loro storia, iniziata nel 1940), culminata con la promozione in Serie A dei ragazzi di Osvaldo Bagnoli. In quella rosa, diverse “leggende bianconere”, che così vengono nuovamente celebrate: Ceccarelli, Oddi, Bonini e Piraccini.

Per presentare le nuove divise, ancora griffate Mizuno (azienda al terzo anno di sponsorizzazione tecnica), sono stati utilizzati come modelli due dei giocatori più esperti della rosa attuale, Luca Ricci e Francesco Ardizzone: il primo in maglia bianca con bordi neri e pantaloncini neri e l’altro con la “seconda maglia”, ovvero quella che verrà talvolta indossata in trasferta, che presenta le stesse caratteristiche della prima, ma con i colori rovesciati. La terza maglia resta invece ancora un mistero, visto che sarà presentata prossimamente, ma anch’essa sarà un tributo alla storia del Cesena, come anticipa la società nel comunicato stampa diffuso in sede di presentazione. Un’altra caratteristica delle nuove divise, che la rende unica, è il doppio slogan che compare sul colletto: #daiburdel all’esterno, 80esimo all’interno.

Dal punto di vista strettamente tecnico, la nuova maglia è realizzata in un tessuto completamente traspirante e si caratterizza per la composizione 100% poliestere che, oltre a migliorarne la vestibilità, esalta la performance dell’atleta, mentre le cuciture piatte “a catenella” permettono di evitare punti di pressione e abrasione durante la prestazione sportiva.

Infine, a differenza di quanto accadde nel 1980/81 quando le sponsorizzazioni sulla maglia di gioco erano vietate, il logo del main sponsor bianconero fa bella mostra di sé al centro delle nuove divise. Anche in questo caso si tratta di una conferma, visto che PLT Puregreen sarà anche nel 2020/21 lo sponsor di maglia del Cesena FC (per l’azienda del settore energetico si tratta del quinto anno di collaborazione).

C’è una certa curiosità per scoprire quale sarà il gradimento dei tifosi nei confronti di queste nuove divise, ma certamente il ritorno ad un passato vincente del Cesena è una mossa che pare azzeccata dal punto di vista del marketing. Tuttavia, come sempre accade in questi casi, “l’abito non fa il monaco” e quel che conta sarà in definitiva quello che ci sarà dentro alle nuove maglie e quali risultati la squadra così vestita otterrà sul campo…


Foto di Luigi Rega pubblicate sul sito e sui canali social www.calciocesena.com

One Comment on “Presentate le divise del Cesena 2020/21”

  1. Finalmente un po di nero ( visto che siamo bianconeri e non bianco bordati). Le piu belle maglie dai tempi delle minuscole righine, quelle fratelli dieci, che sono state le piu mitiche per me). brava Mizuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.