Contro la Savignanese torna Viscomi. Ballottaggio Zammarchi-Andreoli

Prepartita Savignanese-Cesena
Invia l'articolo agli amici

PREPARTITA – Stasera al Morgagni di Forlì (ore 20:30), il Cesena sfida la Savignanese con la possibilità di allungare a +7 sul Matelica

Si ritorna finalmente a parlare di calcio giocato, dopo la pausa di una settimana che ci ha tenuti lontani dal Cesena. Il campionato è ripartito nel migliore dei modi, con il pareggio del Matelica sul difficile campo del Francavilla che ha finalmente interrotto la folle marcia di nove vittorie consecutive della band di mister Tiozzo. Attualmente dunque il Cesena può vantare un vantaggio in classifica di quattro punti, che potrebbero diventare sette in caso di vittoria questa sera al Morgagni di Forlì. Di fronte alla squadra allenata da Angelini ci sarà la Savignanese, ormai salva ma con tanta voglia di ben figurare davanti a più di 2000 spettatori.

Qui Cesena

I bianconeri scenderanno dunque in campo consapevoli della ghiotta occasione: portare a sette i punti di vantaggio sul Matelica avvicinerebbe il Cesena alla promozione in Lega Pro, sebbene manchino ancora 7 giornate. Angelini dovrà fare i conti con le assenze di Ciofi e Munari, pertanto dovrebbe schierare la squadra con il 4-3-3. In porta ci sarà Agliardi, mentre in difesa spazio a Valeri, Benassi, Viscomi e Noce. Non essendoci dunque Ciofi, l’allenatore del Cesena sarà costretto a schierare un under dalla cintola in su. A centrocampo sono sicuri del posto De Feudis e Campagna, mentre il dubbio riguarda chi schierare tra Zammarchi e Andreoli come quarto under. Qualora Angelini dovesse scegliere Zammarchi, con ogni probabilità Fortunato completerebbe il reparto centrale e il giovane classe 2000 andrebbe ad affiancare nel tridente Alessandro e Ricciardo. Se invece la scelta dovesse ricadere su Andreoli, a farne le spese potrebbe essere lo stesso Fortunato oppure l’esterno destro che nel caso sarebbe Tortori. Questo dubbio verrà risolto probabilmente all’ultimo minuto anche se il ballottaggio sembrerebbe premiare con un leggero vantaggio Zammarchi.

Ballottaggi: Zammarchi 55% – Andreoli 45%.

CESENA (4-3-3): Agliardi; Noce, Benassi, Viscomi, Valeri; Fortunato, De Feudis, Campagna; Zammarchi, Alessandro, Ricciardo. All.: Angelini.

Under in campo: Valeri (1998), Noce (1999), Campagna e Zammarchi (2000).

Attenzione a…

All’andata decise una partita piuttosto complicata grazie ad un colpo di testa a due passi dalla porta. Danilo Alessandro ha un certo feeling con il Morgagni, dal momento in cui quest’anno ha realizzato una doppietta contro l’Agnonese e il gol vittoria contro il Forlì di poche settimane fa. L’obiettivo è raggiungere (almeno) i 20 assist e provare ad insidiare Ricciardo in vetta alla classifica capocannonieri…


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

Commenta con Facebook

About Nicholas Brasini

Nicholas Brasini, tifoso sfegatato dei bianconeri, studia Ingegneria e Scienze Informatiche a Cesena e nel tempo libero collabora con il “Corriere Romagna”, seguendo gli allenamenti a Villa Silvia del Cavalluccio. Folgorato da quella maglia a partire dal 2007, anno della retrocessione in Serie C, avrebbe potuto dedicarsi ad altro, ma ha continuato a credere in questi colori ed oggi si gode il suo Cesena dagli spalti della Curva Mare.

View all posts by Nicholas Brasini →