Contro il Pontedera tornano Favale e Pierini

Prepartita Pontedera-Cesena
Condividi questo articolo

PROBABILI FORMAZIONI – Oggi pomeriggio (ore 14.30) il Cesena giocherà a Pontedera. Nuovamente disponibili Favale e Gonnelli

Il terribile mese sportivo di febbraio si avvicina alla conclusione, con il Cesena che sfiderà questo pomeriggio (ore 14.30) in trasferta il Pontedera del capocannoniere Magnaghi. I bianconeri sono reduci dallo 0-0 in casa dell’Imolese di mercoledì sera (vedi Quest’anno l’Imolese non si sfanga), che ha permesso alla squadra di Viali di allungare sull’Entella, sconfitta fragorosamente a Lucca per 3-0. Il Cesena per mantenere il terzo posto dovrà provare a tornare in Romagna con i tre punti, sebbene l’avversario rappresenti un’insidia sul percorso del Cavalluccio. La partita sarà trasmessa in diretta da ElevenSports e da SkySport (canale 258).

Qui Cesena

Comincia finalmente a svuotarsi l’infermeria dei bianconeri, che per la partita di questo pomeriggio con il Pontedera potranno nuovamente contare sui difensori Favale e Gonnelli. Il primo, in particolare, in settimana è riuscito ad allenarsi con continuità e probabilmente verrà schierato titolare sull’out di sinistra al posto di Calderoni. Davanti a Nardi gli altri difensori saranno ancora una volta Candela, Ciofi e Pogliano. A centrocampo, dopo due ottime partite, darà forfait Missiroli, che a seguito della gara di Imola non si è allenato a causa di un sovraccarico muscolare e partirà dalla panchina. Probabile dunque che in cabina di regia venga schierato Brambilla, con Ardizzone e Steffé ai suoi lati. In attacco la certezza è il rientro di Pierini dal 1′, che giocherà alle spalle di Bortolussi insieme a uno tra Berti e Caturano, con il capitano leggermente favorito rispetto al prodotto di Calisese.

Ballottaggi: Favale 55% – Calderoni 45%; Ardizzone 70% – Ilari 30%; Caturano 51% – Berti 49%.

CESENA FC (4-3-2-1): Nardi; Candela, Ciofi, Pogliano, Favale; Steffè, Brambilla, Ardizzone; Caturano, Pierini; Bortolussi. All.: Viali.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.