Ballottaggio Sarao-Butic per la sfida con la Vis Pesaro

Prepartita Cesena-Vis Pesaro campionato
Condividi questo articolo

PREPARTITA – Questa sera (ore 20.45) il Cesena sfida al Manuzzi la Vis Pesaro. Assente Russini, ballottaggio Butic-Sarao

L’imperativo è solamente uno: dimenticare alla svelta la batosta di Carpi e iniziare a conquistare punti già da questa sera, quando al Manuzzi il Cesena ospiterà la Vis Pesaro. Sono passate poche settimane dal netto successo in Coppa Italia contro i marchigiani (vedi Cesena-Vis Pesaro bis: si replica 22 giorni dopo) ma non bisognerà per alcun motivo prendere sotto gamba questa importantissima sfida. L’esordio al Manuzzi coinciderà con il termine del calciomercato, che ieri pomeriggio ha regalato ai bianconeri l’arrivo di Zecca, esterno classe ’97 proveniente dal Sassuolo e che ha firmato un triennale col Cavalluccio.

Qui Cesena

Modesto deve fare i conti con le assenze. In settimana è arrivata la tegola relativa all’infortunio di Russini, che anche a Carpi aveva dimostrato di non essere al massimo della condizione. Si spera di recuperare l’esterno napoletano per la trasferta di Verona, anche se con ogni probabilità tornerà a disposizione per la partita successiva. Anche il difensore Maddaloni si è allenato a singhiozzo e pertanto dovrebbe finire in panchina, mentre saranno assenti il portiere Marson e lo squalificato Sabato. Il 3-4-3 di Modesto dovrebbe dunque prevedere questi effettivi. In porta Agliardi, in difesa Ciofi, Brignani e Ricci, a centrocampo Franchini, Rosaia, Franco e Valeri, in attacco Cortesi, Borello ed uno tra Sarao e Butic con il primo favorito.

Ballottaggi: Ciofi 55% – Maddaloni 30% – Brunetti 15%; Franchini 80% – Capellini 20%; Sarao 65% – Butic 35%.

CESENA FC (3-4-3): Agliardi; Ciofi, Brignani, Ricci; Franchini, Rosaia, Franco, Valeri; Borello, Sarao, Cortesi. All.: Modesto.

Attenzione a…

Non è ancora andato a segno in questa prima parte di stagione, ma dalla sua ha la scusante di essere arrivato a preparazione inoltrata. Manuel Sarao dovrà dimostrare al popolo bianconero di valere l’investimento fatto da parte della società, magari trovando la prima rete all’esordio in campionato al Manuzzi.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *