Cesena-SPAL: staffetta a centrocampo, Sarao titolare

Prepartita Cesena-SPAL amichevole
Condividi questo articolo

PREPARTITA – Questa sera (ore 20.30) al Manuzzi il Cesena sfida in amichevole la SPAL degli ex Gomis, D’Alessandro e Moncini

Dopo la vittoriosa trasferta di Rimini (vedi Rimini 1-2 Cesena, le pagelle di Cesena Mio) il Cesena di Francesco Modesto si appresta ad inaugurare la stagione sportiva allo stadio Manuzzi in un’amichevole dal sapore campanilistico. Di fronte ai bianconeri infatti ci sarà la SPAL, società emiliana che negli ultimi due anni ha conquistato altrettante inaspettate salvezze nel massimo campionato italiano. Ma non sarà solo il contorno ad accendere la serata del Manuzzi: per la prima volta infatti torneranno da avversari gli ex Gomis, D’Alessandro e Moncini, giocatori che si sono fatti ben volere nel periodo di militanza in riva al Savio. Essendoci due categorie di differenze sicuramente si noterà lo squilibrio di forze in campo, ma quello di questa sera sarà un ottimo test in vista della seconda sfida di Coppa Italia in programma sempre al Manuzzi contro la Vis Pesaro.

Qui Cesena

La sfida contro la SPAL sarà un importante banco di prova per i ragazzi di Modesto, che potranno mettere nelle gambe ulteriori minuti confrontandosi con una bella realtà del calcio italiano. L’allenatore del Cesena vorrà ad ogni modo vedere la stessa grinta ed intensità messe in campo nel corso di questa preparazione estiva, a maggior ragione considerando la caratura dell’avversario. Il modulo che schiererà l’ex allenatore del Rende sarà lo stesso visto domenica a Rimini, ovvero il 3-4-3. In porta ci sarà Agliardi, mentre in difesa agiranno Ricci, Brignani e Sabato. A centrocampo probabile staffetta per i centrali: a Rimini hanno giocato De Feudis e Valencia, contro la SPAL dovrebbe essere il turno di Franco e Rosaia. Sulle corsie laterali spazio a Valeri a sinistra e Capellini a destra, mentre il tridente offensivo sarà composto da Borello, Sarao e Russini.

Ballottaggi: Rosaia 70% – Valencia 30%; Valeri 60% – Cortesi 40%; Sarao 70% – Butic 30%.

CESENA (3-4-3): Agliardi; Ricci, Brignani, Sabato; Capellini, Rosaia, Franco, Valeri; Borello, Sarao, Russini. All.: Modesto.

Attenzione a…

Lo scampolo di partita contro il Rimini ha fatto ben sperare: sulla fascia destra Borello può rappresentare davvero un’insidia per tutte le retroguardie avversarie. Domenica ha letteralmente dominato i propri avversari, non riuscendo però a concretizzare le tante occasioni capitategli sui piedi. Contro la SPAL di spazi ne verranno concessi meno, ma la sua velocità ed imprevedibilità potrebbe comunque mettere in difficoltà la retroguardia emiliana.


Elaborazione tratta dal sito homecrowd.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *