Contro il Fano ballottaggio Russini-Franco

Prepartita Cesena-Fano
Condividi questo articolo

PREPARTITA – Il Cesena sfiderà questa sera (ore 20.45) al Manuzzi il Fano, reduce da otto sconfitte consecutive. Dubbio in attacco per Modesto

Il pareggio con la Feralpisalò, per come è maturato, ha lasciato un po’ d’amaro in bocca a tutto l’ambiente bianconero. La prestazione è stata di assoluto livello, probabilmente una delle migliori di questa stagione, ma ha permesso al Cesena di conquistare un solo punto a fronte dei tre che avrebbe certamente meritato. Ciò che però rimane è la capacità della squadra allenata da Modesto di proporre un calcio veloce e divertente, con l’unica pecca relativa alla scarsa vena realizzativa negli ultimi metri. Questa sera però i bianconeri hanno una ghiotta occasione per tornare a muovere in maniera decisa la propria classifica: al Manuzzi arriva infatti il Fano, reduce da otto sconfitte consecutive che hanno convinto la società a cambiare allenatore proprio per questa partita in Romagna. L’impegno non è da sottovalutare ma sarà interessante vedere se i miglioramenti degli ultimi mesi coincideranno con la capacità di azzannare un avversario ferito e vincere la partita.

Qui Cesena

Modesto deve convivere con alcune assenze piuttosto importanti, proprio nel momento della stagione in cui sembrava aver trovato la quadra non snaturando l’undici iniziale di gara in gara. Contro il Fano non saranno infatti della partita gli squalificati Ciofi e Capellini, oltre agli infortunati Ricci, Giraudo e Franchini. L’allenatore bianconero dovrebbe dunque proporre il seguente 3-4-3. In porta ci sarà Marson, mentre in difesa dovrebbero giocare Maddaloni a destra, Brignani al centro e Brunetti a sinistra, sebbene Sabato sia pienamente recuperato. A centrocampo De Feudis sarà affiancato da Rosaia, con Valeri a sinistra e Zerbin a destra. In avanti insieme a Butic dovrebbero giocare Russini e Borello, sebbene Franco possa essere schierato dietro a Butic ed una tra le due ali come capitato contro la Reggiana.

Ballottaggi: Brunetti 60% – Sabato 40%; Russini 35% – Borello 35% – Franco 30%.

CESENA FC (3-4-3): Marson; Maddaloni, Brignani, Brunetti; Zerbin, Rosaia, De Feudis, Valeri; Borello, Butic, Russini. All.: Modesto.

Attenzione a…

Il lavoro svolto per la squadra è sempre encomiabile, ma a Karlo Butic manca da diverso tempo la via del gol, che potrebbe ritrovare proprio questa sera in una gara casalinga contro un avversario in crisi di risultati.

Qui Fano

In settimana la panchina marchigiana è stata affidata all’ex allenatore della Recanatese Alessandrini, che lo scorso anno conquistò sei punti su sei contro i bianconeri. Per provare ad interrompere la striscia di otto sconfitte consecutive, il nuovo mister dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-1-2. In porta ci sarà Viscovo, in difesa Tofanari, Di Sabatino, Gatti e Boccioletti, a centrocampo Marino, Sapone e Carpani, mentre Paolini agirà dietro le due punte Barbuti e Baldini.

FANO (4-3-1-2): Viscovo; Tofanari, Di Sabatino, Gatti, Boccioletti; Marino, Sapone, Carpani; Paolini; Barbuti, Baldini. All.: Alessandrini.

Attenzione a…

Con la maglia dell’Ascoli realizzò un gol bellissimo sotto la Curva Mare in Serie B: l’attaccante Baldini è molto abile nell’uno contro uno ed in velocità potrebbe fare male alla difesa bianconera.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *