Finalmente di nuovo il Cesena: contro l’Avezzano ballottaggio Tonelli-Tortori

Infografica Cesena-Avezzano
Invia l'articolo agli amici

PREPARTITA – Si parte per il girone di ritorno: oggi pomeriggio il Cesena inaugura il 2019 ospitando l’Avezzano al Dino Manuzzi (ore 14:30)

Come si suol dire, l’Epifania tutte le feste porta via. Anche quest’anno è giunto il momento di separarsi dalle vacanze natalizie, ma per fortuna lo si farà con il sorriso sulle labbra. Alle 14.30 infatti riparte il girone F di serie D, con il Cesena di mister Angelini che scenderà in campo al Manuzzi. Ad attendere i bianconeri ci sarà l’Avezzano, partito con l’obiettivo play-off sfumato però dopo poche giornate. Il Cesena si presenta a quest’importante incontro con le sole defezioni di Zammarchi e De Angelis, entrambi comunque in continua fase di miglioramento.

Qui Cesena

La vittoria contro il Real Giulianova del 22 dicembre ha di fatto chiuso un girone d’andata piuttosto positivo per il Cesena, che guida in vetta alla classifica con 44 punti, a +4 dall’inseguitrice Matelica. I bianconeri però sanno bene che rilassarsi potrebbe essere controproducente, pertanto tenteranno già da questo pomeriggio di allungare sui marchigiani. La formazione che Angelini schiererà dovrebbe avere nel 4-3-3 il modulo base. In porta ci sarà Agliardi, mentre i centrali saranno Benassi e Rutjens con i terzini Ciofi e Noce: ancora panchina dunque per Marfella, così come per Valeri appena rientrato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori un mese. A centrocampo la cerniera sarà composta da De Feudis, Campagna e Fortunato, mentre in attacco sono sicuri di una maglia Alessandro e Ricciardo, mentre lo slot di destra dovrebbe essere occupato da Tonelli che però rimane in ballottaggio con Tortori.

Ballottaggi: Ciofi 70% – Marfella 30%; Tonelli 55% – Tortori 45%.

CESENA (4-3-3): Agliardi; Noce, Benassi, Rutjens, Ciofi; Campagna, De Feudis, Fortunato; Tonelli, Ricciardo, Alessandro. All.: Angelini.

Under in campo: Rutjens (1998), Noce e Ciofi (1999), Campagna (2000).

Attenzione a…

Non era mai successo che bomber Ricciardo non gonfiasse la rete per tre partite consecutive in questa stagione, ma senza dubbio l’astinenza dal gol lo spingerà a voler iniziare questo 2019 nel modo migliore. L’Avezzano nel mercato di dicembre si è palesemente indebolito e la retroguardia sicuramente ne soffrirà: pertanto l’airone siciliano potrebbe colpire regalando al Cesena il ritorno alla rete.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

Commenta con Facebook

About Nicholas Brasini

Nicholas Brasini, tifoso sfegatato dei bianconeri, studia Ingegneria e Scienze Informatiche a Cesena e nel tempo libero collabora con il “Corriere Romagna”, seguendo gli allenamenti a Villa Silvia del Cavalluccio. Folgorato da quella maglia a partire dal 2007, anno della retrocessione in Serie C, avrebbe potuto dedicarsi ad altro, ma ha continuato a credere in questi colori ed oggi si gode il suo Cesena dagli spalti della Curva Mare.

View all posts by Nicholas Brasini →