Poule scudetto: Cesena sul campo della Pianese

Pianese calcio
Condividi questo articolo

NONTISCORDARDIME’ – Domani pomeriggio alle 15, il Cesena sfida in trasferta la Pianese per la poule scudetto: i senesi hanno vinto il Girone E con 74 punti

Dopo il pareggio di Giulianova che ha consegnato l’attesa vittoria del campionato e i seguenti festeggiamenti al Cesena, è tempo di rituffarsi nel calcio giocato. Domani pomeriggio, infatti, avrà inizio la poule scudetto che vedrà impegnato il Cesena nel Triangolare 2 insieme alla Pianese, vincitrice del girone E, e alla vincente dello spareggio tra Modena e Pergolettese, disputato sempre domani pomeriggio (vedi SerieD – Tutto su spareggi, poule scudetto, playoff e playout). I bianconeri saranno dunque ospiti della Pianese, società con sede a Piancastagnaio, un piccolo paese della provincia di Siena, arroccato sulle pendici del Monte Amiata.

La poule scudetto della Serie D è il tradizionale appuntamento nel quale le prime classificate di ciascun girone si giocano il titolo di Campione d’Italia dilettanti. Lo scorso anno fu la Pro Patria ad aggiudicarsi il riconoscimento, battendo in finale la Vibonese sul neutro di San Giovanni Valdarno. Per il Cavalluccio si tratterà di un esordio in questa competizione e ovviamente la sfida con gli amiatini è inedita.

Sebbene Piancastagnaio conti appena 4.000 abitanti, la sua squadra può contare su una solida proprietà, basata sul presidente Maurizio Sani, deus ex machina della Stosa Cucine, azienda locale leader nel settore cuciniero. I bianconeri toscani, partiti per fare un bel campionato, si sono trovati quasi a sorpresa in lizza per la vittoria finale. Nelle ultime giornate, gli stop contro Viareggio (2-2 allo stadio dei Pini) e Sinalunghese (1-1 nel derby provinciale tra due realtà abbastanza vicine) parevano aver compromesso la corsa ed alla vigilia dell’ultima giornata, il Ponsacco si era avvicinata ad appena un punto. La vittoria sul campo del Seravezza Pozzi ha però scansato ogni dubbio, regalando alla Pianese un’inedita promozione in Serie C.

In virtù di questo sorprendente quanto inatteso successo, già si vocifera su lavori di adeguamento del piccolo stadio di Piancastagnaio e del fatto che per i primi impegni del prossimo campionato la squadra dovrà traslocare al Franchi di Siena. Ma a tutto questo si penserà dopo quest’ultima partita, probabilmente nemmeno mai immaginata, contro la “corazzata” Cesena.


Immagine tratta dalla pagina facebook TuttoPianese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *