Pistoiese: stato di forma, precedenti e doppi ex

Analisi pagelle Cesena-Pistoiese
Condividi questo articolo

AVVERSARI – Tra i doppi ex di Cesena-Pistoiese, come non citare Luca Ricci, la cui partenza non fu priva di polemiche nei confronti di Viali

Dopo averla già affrontata (e battuta 3-1) in Coppa Italia durante il mese di agosto (vedi Le prime “eresie bianconere”, post Cesena-Pistoiese), torniamo ad affrontare la Pistoiese, che in questo momento in campionato, bisogna dire, non se la sta passando molto bene: penultimo posto in coabitazione con Grosseto e Fermana e soli 9 punti racimolati, frutto di 6 sconfitte, 3 pareggi e soltanto 2 vittorie. Attenzione però, perché l’ultima delle due è stata conquistata durante l’ultimo turno, un secco 2-0 al Montevarchi che, anche alla luce  del precedente pareggio in casa dell’Imolese, ci parla di una squadra che sta attraversando un buon momento di salute.

Nella storia degli arancioni (o “olandesini”, come venivano a volte chiamati, in riferimento ai colori sociali che, in effetti, richiamano esplicitamente quelli dei “tulipani”), ci sono anche due partecipazioni alle massima serie, anche se una risale al periodo pre bellico, quando ancora la Serie A veniva chiamata Divisione Nazionale, oltre che 23 di Serie B. Numerosi sono stati nel tempo gli incontri tra le due squadre e va detto come in casa il Cesena abbia perso soltanto una volta contro i toscani; ciononostante, torna però inevitabilmente alla memoria quella che fu probabilmente la vittoria più triste, oltre che inutile, quando nel 2000 la gara di ritorno dello spareggio per rimanere in Serie B venne sì vinta 1-0, ma non bastò a ribaltare il 3-1 subito a Pistoia, sconfitta che causò anche il doloroso esonero di mister Walter Nicoletti, scomparso purtroppo il 23 settembre di due anni fa.

Tra coloro che negli anni hanno vestito le maglie sia del Cesena che della Pistoiese, oltre  agli ormai ex giocatori Ciocci, Binotto e Cacia ed a Bisoli che ha giocato in Toscana ed allenato in Romagna, non si può non citare Ricci, che in estate ha cambiato casacca non senza qualche polemica ed alcune frecciatine nei confronti di mister Viali, dal quale peraltro non sono giunte repliche, almeno non pubblicamente.


Immagine tratta dal sito www.calciocesena.com

One Comment on “Pistoiese: stato di forma, precedenti e doppi ex”

  1. Il ricordo dello spareggio del 2000 è ancora lì e da male. Il confronto con gli arancioni era partito già in coppa Italia con la vittoria esterna, seguite poi dal bus esterno e dalla vittoria interna in campionato. Campionato amaro, poi terminato con le prodezze di Dei, Castiglione e soci. L’apertura di un ciclo infernale che si concluse con lo spareggio di Pisa e poi finalmente con il trionfo castorizzato di Lumezzane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.