Vis Pesaro: stato di forma e curiosità

Vis Pesaro-Cesena
Condividi questo articolo

AVVERSARI – Nel match di andata, terminato 1-1, la Vis Pesaro interruppe la serie di vittorie esterne consecutive del Cesena

Servirebbe forse un psicologo per venire a capo del campionato del Cesena che, dopo una serie di gare negative ed una media da retrocessione, torna domani a giocare sul proprio campo contro la Vis Pesaro. I bianconeri provengono dalla scintillante vittoria esterna di Ancona, ottenuta sfoderando una prestazione ed una forma fisica nascoste chissà dove. A questo punto si tratterebbe di confermare la verve ritrovata, in caso contrario si prega di ritornare all’inizio del pezzo, onde evitare inutili ripetizioni.

L’avversario di turno non è esattamente uno sparring partner, anzi, la Vis Pesaro sta portando a casa un campionato più che onorevole. Reduce dalla vittoria interna contro la Lucchese, i biancorossi marchigiani si  trovano infatti al settimo posto della classifica, proprio dietro l’Ancona-Matelica e addirittura un punto sopra il ben più quotato Siena (vedi SerieC #27 – Vince il Modena, risorge il Cesena), in piena zona playoff.

Solito excursus sulla gara di andata, per ricordare un 1-1 che interruppe una sorprendente striscia di vittorie esterne per il Cavalluccio, ma che sostanzialmente rispecchiò in modo corretto l’andamento di una gara che vide in buon spolvero soprattutto Bortolussi (a rete) e Favale, mentre negativa fu la prova del non troppo rimpianto Nannelli, soprattutto perché causò il rigore del pareggio pesarese.

Il miglior marcatore della Vis Pesaro è ad oggi Niccolò Gucci (5 reti), seguito da Cannavò e De Respinis (4 reti a testa). Lo stesso De Respinis, assieme a Coppola, è il giocatore più presente con 25 presenze.

La tifoseria ospite rivendica un solo vero gemellaggio, quello con i pari grado della Pistoiese, mentre altri che riguardavano Ascoli e Matera sono ormai da considerarsi sciolti. Le maggiori rivalità esistono soprattutto contro Fano e Rimini.

L’autore dell’inno ufficiale “Amo la Vis” è Christian Ginepro, che è anche regista e attore di una certa fama, avendo preso parte a film importanti come “Boris – Il film”, “Tutti i santi giorni” di Paolo Virzì e “Il ricco, il povero e il maggiordomo” di Aldo, Giovanni e Giacomo.


Immagine tratta dal sito calciocesena.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *