Un’altra perla di Caturano e vetta conquistata (Eresie ep. 6)

Gol Caturano Olbia-Cesena 0-1
Condividi questo articolo

ERESIE BIANCONERE – La seconda vittoria esterna consecutiva porta ancora una volta la firma di capitan Caturano, che decide la trasferta di Olbia

Il Cesena vince in extremis grazie a una perla di Caturano, che nel recupero infila il portiere sardo con un magistrale colpo di tacco (vedi Olbia 0-1 Cesena, le pagelle di Cesena Mio). Un ottimo segnale sia del Cesena, che conferma di avere la ormai famosa anima di cui tanto si parla dallo scorso anno, sia per Caturano, che si sta avviando (o almeno si spera) verso il superamento del suo momento difficile. La partita è stata comunque molto equilibrata e anche l’Olbia, rimasta in dieci a 20′ dalla fine del secondo tempo, ha avuto (e malamente sprecato) le sue occasioni.

Per la terza volta consecutiva dunque il Cesena vince in trasferta e prosegue nel trend dello scorso campionato. I risultati, soprattutto in Serie C e in un girone così equilibrato, sono spesso frutto di episodi, ma è anche vero che non si vincono tutte queste partite in trasferta per puro caso. Ora servirà però invertire la tendenza anche in casa, in modo da continuare a essere protagonisti in questo campionato. Il Cesena oltre al gol ha creato anche diverse altre occasioni e questo è un segnale positivo (frutto anche del fatto che l’Olbia si è giocata la partita a viso aperto, creando occasioni, ma concedendo spazi al Cesena). Le note positive non finiscono qui. Il giovanissimo Cristian Shpendi, sceso in campo negli 11 titolari, è stato autore di una buona prova, ed è sempre un piacere vedere un giovane del nostro vivaio in campo con la maglia della prima squadra. Fra le note negative, oltre alle occasioni concesse alla squadra isolana, inserisco la prestazione di Mulè, che nel primo tempo ha commesso due errori secondo me abbastanza gravi. Si tratta di errori che comunque non hanno impedito alla squadra di conquistare i tre punti e che dunque il forte e promettente giovane centrale potrà analizzare con serenità e io sono certo che si rifarà nelle prossime partite.

Infine, nelle ultime ore, un quotidiano locale ha preannunciato il probabile ingaggio da parte del Cesena del centrocampista Simone Missiroli e del ritorno di Giulio Favale sulla fascia sinistra. Se la notizia venisse confermata e i due giocatori venissero ufficializzati (il condizionale, assieme a gesti scaramantici, è d’obbligo), si tratterebbe sicuramente di due innesti che tornerebbero molto utili, soprattutto Missiroli è un giocatore che al Cesena servirebbe tantissimo. Giornata decisamente positiva quella di ieri, ma ora testa al Modena, che è reduce da una pesante sconfitta in casa e vorrà rifarsi a tutti i costi nel derby di martedì…


Foto tratta dal sito calciocesena.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *