Pres. Paris: “Il mio Avezzano sogna la C, col Cesena è scontro diretto”

AVEZZANO CALCIO
Invia l'articolo agli amici

INTERVISTA – Il presidente dell’Avezzano, Gianni Paris, si attende una grande cornice di pubblico contro il Cesena e parla delle sue ambizioni

Mancano ancora cinque giorni ma l’attesa in vista del debutto del neonato Fc Cesena in Serie D è spasmodica. Ad Avezzano ripartirà il nuovo corso romagnolo ed anche in Abruzzo il countdown è iniziato. Ce lo ha confermato chiaramente il presidente del club biancoverde Gianni Paris, che non ha nascosto le sue ambizioni di vertice nell’anno del centenario della sua società, nata nel 1919. Ne è la prova evidente anche la scritta perentoria ‘operazione Serie C’ incisa in maiuscolo sulla tessera degli abbonamenti. Ecco le parole del patron Paris a Cesena Mio.

Presidente, il suo Avezzano terrà a battesimo il Cesena nel match clou della giornata inaugurale…
“Non vediamo l’ora sia domenica. Siamo solo alla prima gara di campionato, ma affrontando una big capiremo subito la nostra forza e se saremo in grado di competere alla pari: lo considero a tutti gli effetti uno scontro diretto”.

Dalle sue parole si capiscono nitidamente ambizioni importanti…
“Certo, puntiamo a migliorare il terzo posto dell’anno scorso. Siamo nell’anno del centenario e miriamo a traguardi importanti: il sogno ovviamente è la promozione in Lega Pro”.

Che tipo di organico avete allestito?
“Nel torneo passato siamo stati la formazione meno battuta del girone, nel ritorno abbiamo inanellato ben 17 risultati utili consecutivi, perciò la rosa è stata riconfermata in blocco. I nostri punti cardine sono la coppia difensiva Menna-Sbardella, il centrocampista Cerone, che ha esperienze in B nel Grosseto, il bomber Dos Santos, capocannoniere del girone e D’Eramo, giovanissimo classe 1999 di ottima prospettiva. Le aspettative sono alte”.

Allo Stadio dei Marsi ci sarà il pubblico delle grandi occasioni?
“L’attesa è tanta. Mediamente contiamo sulle mille presenze, domenica ci sarà praticamente tutta la Marsica allo stadio a sostenerci; mi aspetto un gran seguito di supporters anche dalla Romagna. Metteremo a disposizione del Cesena 1000 biglietti, acquistabili da martedì al prezzo unico di 10 Euro; sistemeremo i tifosi cesenati nei distinti ospiti e se saranno in numero superiore alle 700 unità apriremo anche una parte dei Distinti locali. Prevedo il tutto esaurito con una grande cornice di pubblico per una bella giornata di sport”.

Quali sono le avversarie più attrezzate?
“Oltre a noi e Cesena, sicuramente Pineto, Francavilla e Vastese che hanno grandi presidenti e organici competitivi, poi la Recanatese. A mio avviso saranno queste sei compagini a lottare nei piani alti”.


Immagine tratta dalla pagina Facebook dell’Avezzano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *