Viterbese 0-1 Cesena, le pagelle di Cesena Mio

Pagelle Viterbese-Cesena
Condividi questo articolo

PAGELLE – Seconda vittoria consecutiva esterna per i bianconeri, che passano con tanta fortuna e poco merito a Viterbo grazie alle rete di Caturano

Nonostante la brutta prestazione e la tanta sofferenza, il Cesena vince ancora lontano dal Manuzzi, superando 0-1 la Viterbese. Nel primo tempo accade ben poco, con un’occasione per parte e tantissimi errori di impostazione. Nella ripresa i padroni di casa prendono coraggio e incominciano a fiondarsi dalle parti di Nardi, peccando però di imprecisione. Sono allora i bianconeri a portarsi a sorpresa in vantaggio al 74′ con Caturano, bravissimo col sinistro a trafiggere Bisogno dopo una bella sponda di Bortolussi. La Viterbese è poi incapace di reagire e così per la squadra di Viali il quarto posto in classifica è realtà. Ecco le pagelle di Cesena Mio:

NARDI 6: sempre sicuro sulle tante, ma poco angolate, conclusioni degli avversari.

STEFFÈ 6: schierato per motivi di emergenza come terzino destro, se la cava abbastanza bene. Sicuramente meno in affanno negli ultimi minuti, quando viene alzato a centrocampo.

MULÈ 5: commette troppi errori da matita rossa, regalando a Murilo e Capanni diverse occasioni per segnare, che i due fortunatamente non sfruttano.

CIOFI 7: era uno dei pochi a salvarsi anche prima del gol di Caturano, il cui gol poi nasce da una sua percussione per vie centrali, per cui chapeau.

YABRE 6,5: nel primo tempo è uno dei pochi a proporsi in avanti e ad avere qualche idea, seppur poche volte riesca a concretizzarle. Nella ripresa ferma stoicamente due pericolose iniziative avversarie.

DAL 82′ POGLIANO SV 

ILARI 5,5: sicuramente maggiormente più coinvolto oggi da mezzala che nelle precedenti uscite da esterno tutto campo; peccato che abbia perso troppi palloni.

DAL 73′ BERTI 6: mette un po’ di ordine in mezzo al campo, risultando meno confusionario di certi sui colleghi molto più esperti della categoria.

RIGONI 5: gioca col freno a mano tirato per tutta la partita; lentissimo nel giro palla, inconsistente in fase di interdizione.

DAL 58′ PIERINI 6: inizia a farsi notare in positivo soltanto in occasione del gol, la cui azione ha preso il via da un suo recupero sulla trequarti. Cresce poi d’intensità, dimenticandosi però nel recupero di marcare Murilo, che sbaglia di testa da pochi passi.

ARDIZZONE 6: il suo contributo alla manovra rasenta lo zero, ma per lo meno è uno dei pochi a vincere qualche duello in mezzo al campo. Prezioso nei minuti finali per sigillare i tre punti.

ZECCA 5: fatica per tutta la partita a trovare la giusta collocazione tattica, finendo il più delle volte per fare da ombra a Ilari. Troppi inoltre i passaggi sbagliati.

DAL 73′ NANNELLI 6: da esterno tutto campo non delude, riuscendo a sfruttare la stanchezza degli avversari per portare la squadra in avanti.

BORTOLUSSI 6: uno dei peggiori fino al momento del gol, propiziato da una sua bella sponda. Sprecone nel finale, ma utile in area per anticipare di testa gli attaccanti avversari.

CATURANO 6,5: pasticcione per larghi tratti della gara, ma l’unica azione da rete confezionata nel primo tempo nasce da un suo splendido passaggio. Regala i tre punti ai bianconeri con un sinistro al volo di pregevole fattura.

DAL 82′ MUNARI SV

ALL. VIALI 6: la prestazione odierna del Cesena è più simile a quella (brutta) contro l’Imolese che a quella senz’altro più positiva in coppa contro l’Entella. Oggi però i bianconeri sono riusciti a vincere perchè finalmente hanno sfruttato maggiormente le occasioni da rete e probabilmente perchè la coppia Bortolussi-Caturano ha finalmente girato, essendo il gol nato dalla combinazione dei due bomber. I due continueranno su questa scia?


Elaborazione grafica tratta dal sito it.wikipedia.org

One Comment on “Viterbese 0-1 Cesena, le pagelle di Cesena Mio”

  1. La cosa più bella di questa tristissima partita l ha fatta Munari ( che non a caso gioca poco con Viali) con un azione personale nel finale….quindi personalmente quel sv , per me e un 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *