Poker di super promossi nelle pagelle: Zerbin il migliore

Analisi pagelle Imolese-Cesena
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Il Cesena torna alla vittoria (la prima del 2020 e di Viali) grazie alle doppiette di Caturano e Zerbin sul campo dell’Imolese (1-4)

Abbiamo iniziato in Serie B e proseguito in Serie D, non senza le difficoltà tipiche di un campionato dilettantistico, con poche informazioni e non sempre facilmente reperibili. Ora che il Cesena è tornato tra i professionisti, noi, per il terzo anno consecutivo, proponiamo “Analisi Pagelle”, la rubrica post partita attraverso la quale presentiamo settimanalmente ai nostri lettori la raccolta ben ordinata delle pagelle assegnate dai media ai giocatori bianconeri. Questa raccolta ci consente di confrontare le nostre pagelle con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio: il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore, sintetizzato nel classico voto, risulta infatti confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Imolese-Cesena di ieri pomeriggio.

La nettissima vittoria 4-1 ottenuta dal Cesena sul campo dell’Imolese ha ridato entusiasmo a squadra e tifosi. E le testate che si sono occupate della partita attraverso la redazione delle consuete pagelle non sono risultate immuni, tanto che la media complessiva dei voti assegnati è tra le più alte della stagione, un discreto 6,59, con punteggi individuali che in alcuni casi risultano clamorosi. Altro aspetto da segnalare è come ben 13 dei 15 valutati (Maddaloni è senza voto perché ha giocato solo un paio di minuti) siano risultati pienamente sufficienti e le sole due insufficienze siano davvro lievi.

Che fosse dotato di grandi qualità lo si era già intravisto, ma la continuità nel corso di tutta una partita lo aveva spesso penalizzato: ieri è stata invece la grande giornata di Zerbin, autore di due gol e di alcune giocate entusiasmanti palla al piede. Per il ragazzo proveniente dal Napoli un eccellente 8,00 di media, conseguenza di due 8,5, un 8 e due 7,5. Doppietta anche per Caturano, un gol su rigore ed uno su azione, che si porta a casa un buonissimo 7,60 medio, lo stesso di capitan De Feudis, che ha festeggiato col botto le 300 partite in bianconero. Chiude il quartetto dei super promossi Zampano, ieri a 7,10. Come detto, solo due insufficienti: Marson con 5,80, che paga l’errore sul gol della bandiera di Valeau; Rosaia con 5,90, il quale però ha ottenuto quattro sufficienze su cinque ed un solo 5,5. Da segnalare alcuni casi di variabilità del giudizio superiori al punto tra il voto più basso ed il più alto: Marson (da 5 a 6,5), De Feudis (da 7 a 8,5) e Caturano (da 7 a 8,5).

Giornata di gloria anche per mister William Viali, che all’unanimità è valutato con un bel 7.

Chiudiamo con la consueta aanalisi al metro di giudizio delle varie pagelle. La media più alta è stata assegnata da Il Resto del Carlino con 6,83 (+0,24 rispetto alla media complessiva), mentre è risultato decisamente più cauto BlackWhiteSkin con 6,27 (-0,32). Come spesso accade, noi di Cesena Mio (vedi Imolese 1-4 Cesena, le pagelle di Cesena Mio) siamo quelli più vicini alla media (+0,08) con 6,67.


Immagine tratta dalla diretta www.elevensports.it

One Comment on “Poker di super promossi nelle pagelle: Zerbin il migliore”

  1. Se la stessa identica prestazione di Marson l’avesse fatta Agliardi, la sua media sarebbe appena sotto il 7. Spero che la società non rinnovi i contratti di De Feudis e di Agliardi, che loro malgrado, portano solo zizzania a tutto l ambiente, visto che il nostro portiere titolare ( e franco prima) è costretto a leggere tutti i lunedi cattiverie gratuite che sicuramente ne condizionano le prestazioni. La società tuteli il gruppo e prenda provvedimenti con le testate che di professionale e di etico non hanno nulla, ma tentano solo squallidamente di condizionare le scelte, solo per fare favori agli amici ( capelli ricci bisoli recchi e compagnia bella). BASTA…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *