Montegiorgio 1-2 Cesena, le pagelle di Cesena Mio

Pagelle Montegiorgio-Cesena
Invia l'articolo agli amici

PAGELLE – Torna alla vittoria il Cesena, che sbanca Montegiorgio 1-2 con le reti di Capellini e Fortunato. Ora il Matelica, sconfitto a Jesi, è più vicino

Dopo le ultime due partite senza vittoria, il Cesena ritrova i 3 punti in casa del Montegiorgio. I bianconeri infatti fanno la partita per tutti i 90′, non concedendo pressoché nulla agli avversari, ma la rete del vantaggio arriva solo nella ripresa, quando al 48′ Valeri semina il panico sull’out di sinistra e crossa in mezzo per l’accorrente Capellini che, sfruttando l’incertezza del portiere di casa Perfetti, realizza il secondo gol stagionale. I rossoblu poi pareggiano al primo tiro in porta con il neoentrato Marchionni, che al 71′ approfitta dell’errore di De Feudis e si invola verso l’area di rigore battendo Agliardi con la punta del piede. Gli uomini di Angelini però non si danno per vinti e così due minuti dopo il debuttante Fortunato capitalizza al meglio il cross di Tola battendo di testa Perfetti per la seconda volta, regalando un’importantissima vittoria ai bianconeri, che ora vedono il Matelica a sole 4 lunghezze. Queste le pagelle di Cesena Mio:

AGLIARDI 6: inoperoso per tutti i 90 minuti, mentre sul gol di Marchionni può farci ben poco.

CIOFI 6: preferito al posto di Noce, ma pure lui non è un terzino; buona prestazione in fase di contenimento e nulla più.

VISCOMI 5,5: non sempre preciso e sicuro nelle chiusure, soprattutto a metà primo tempo quando un suo svarione rischia di far segnare Albanese.

BENASSI 6: ottima prestazione, macchiata però dall’imprecisione in occasione del gol di Marchionni.

VALERI 7: dai suoi piedi e dalle sue percussioni partono quasi tutte le azioni del Cesena, soprattutto nel primo tempo. Non è un caso che ci sia il suo zampino sulla rete di Capellini.

TOLA 6,5: tanta sostanza e qualche spunto positivo sulla fascia destra. Sbaglia in occasione del gol di Marchionni, ma poco dopo si riscatta saltando Ciarmela e mettendo in mezzo il pallone del definitivo 1-2.

CAMPAGNA 6: ottime giocate alternate ad errori grossolani. Migliora quando nella ripresa viene spostato sulla trequarti.

DE FEUDIS 6: perde il pallone da cui nasce la rete di Marchionni, ma tolto ciò la sua prestazione resta come al solito pulita e con pochissime sbavature.

Dal 74′ TONELLI 6,5: buon impatto sulla partita. Sembra aver già assimilato gli schemi di mister Angelini

ANDREOLI 6: è al centro di ogni azione d’attacco, peccato però non sia sempre preciso sotto porta: clamorosa l’occasione divorata in apertura sullo spunto di Alessandro.

Dal 78′ CASADEI sv

CAPELLINI 6,5: nel primo tempo non riesce a rendersi pericoloso, ma in apertura di ripresa realizza il gol del vantaggio. Esce poi poco dopo.

Dal 64′ FORTUNATO 7: ottimo esordio per questo giocatore ufficializzato soltanto nella giornata di ieri: tampona quando deve e realizza il gol della vittoria grazie ad un perfetto inserimento.

ALESSANDRO 6: oggi si incaponisce meno e dialoga di più coi compagni, il che è un passo avanti dopo l’orrenda prestazione di domenica scorsa.

ALL. ANGELINI 6,5: oggi non poteva proprio sbagliare, visto che la rosa a disposizione non è più così corta. Il Cesena finalmente torna alla vittoria concretizzando il possesso palla e le occasioni da rete, senza nemmeno affannarsi troppo. Indovinati poi gli ingressi a partita in corso di Tonelli e Fortunato, che sembrano già essersi affiatati bene col resto della squadra.


Elaborazione grafica tratta dalla pagina Facebook Cesena FC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *