Al Magni il Cesena è terzo, superato da Bologna e Sassuolo

Cesena under10 al Magni
Condividi questo articolo

GIOVANILI – Cesena under 10 travolgente nel girone eliminatorio del 2° Memorial Gian Mario Magni, poi nel girone finale si arrende alle emiliane

Il 2° Memorial Gian Mario Magni, disputato nella giornata di ieri a Sant’Ermete, frazione del Comune di Santarcangelo di Romagna (RN), organizzato da ASD Sant’Ermete 1970, conclude il trittico di tornei settembrini a cui hanno preso parte i ragazzi della under 10 bianconera allenata da Luca Locatelli. Se il debutto a Baricella (BO) il 3 è stato positivo, ancorché piuttosto difficile, trionfale è stato invece il torneo di Granarolo dell’Emilia (BO) il 16, con i nostri ragazzi che hanno superato Empoli e Venezia e si sono aggiudicati il trofeo (vedi Il Cesena vince il Torneo Magagni). Ieri a Sant’Ermete i classe 2008 hanno infine conquistato un buon terzo posto, dopo aver dominato il girone eliminatorio del mattino e giocato alla pari  contro le blasonate avversarie (Imolese, Sassuolo e Bologna) nel ragguppamento di finale del pomeriggio. Terminata questa tornata, il prossimo torneo a cui parteciperà il Cesena under 10 è in programma per l’Immacolata.

Tornando a ieri, ancora priva di un portiere di ruolo, la selezione bianconera ha evidenziato buoni passi avanti nella costruzione del gioco, talvolta ancora ispirato da iniziative personali (tipico a questa età), ma con diverse situazioni che si sono invece sviluppate attraverso una rete di passaggi e belle manovre collettive, proprio quello su cui si è lavorato in queste settimane, di pari passo con la tecnica individuale. Non si può che essere soddisfatti di questo gruppo che sta crescendo, nato appena un mese fa dalla selezione di ragazzi provenienti da ogni angolo della Romagna che non si conoscevano e che invece stanno pian piano diventando amici e veri compagni di squadra. Nonostante il clima freddo e piovoso, bella la cornice di pubblico, con una nutrita schiera di genitori, amici o sostenitori dei piccoli bianconeri che condividendo la giornata ed il pranzo hanno ravvivato la piccola comunità che si consolida torneo dopo torneo.

Questo il Cesena schierato da Luca Locatelli nel 2° Memorial Magni (cat. 2008), girone eliminatorio all’italiana al mattino, girone di finale all’italiana al pomeriggio, con partite in due tempi di 10′, sette contro sette:

2 Tonti Federico
3 Bucchi Francesco
4 Maltoni Cesare
5 Lontani Simone
6 Manzi Enrico
7 Galli Simone
8 Ridolfi Mattia
9 De Feudis Davide
10 Ottaviani Pietro
11 Casadei Enea
15 Zanetti Andrea


GIRONE B

La formula del torneo prevedeva che solo la prima di ciascuno dei 4 gironi eliminatori si qualificasse per il raggruppamento finale 1°-4° posto, per cui non erano ammessi passi falsi. Bellaria, Varese Calcio e Verucchio le avversarie di questa prima fase.

Cesena 5-0 Verucchio

A segno Tonti, Ottaviani e Lontani nel primo tempo, nel quale si segnala anche l’incrocio dei pali colto da De Feudis. Poi Zanetti, a segno due volte, arrotonda nella ripresa, prima di un altro legno colpito da Manzi.

Cesena 3-1 Bellaria

Impegno un po’ più complicato del precedente, ma Cesena subito in controllo e pericoloso con il palo di Manzi e la marcatura di Galli. Nella ripresa è Lontani a chiudere la partita con una doppietta, mentre il gol della bandiera del Bellaria arriva solo negli istanti finali.

Cesena 2-0 Varese Calcio

Con una percussione centrale Zanetti apre le marcature, mentre Tonti concretizza un bello scambio con Galli per il raddoppio. Il Cesena controlla nel secondo tempo senza concedere alcunché al Varese che comunque accede al girone 5°-8° posto; il Cesena invece va in finale a punteggio pieno.

Classifica finale: Cesena 9, Varese Calcio 6, Bellaria 3, Verucchio 0


GIRONE FINALE 1°-4° POSTO

Come previsto, le tre formazioni professionistiche Bologna, Cesena e Sassuolo non falliscono l’appuntamento con la finale, mentre la quarta vincitrice di girone è l’Imolese che completa il quartetto.

Cesena 0-2 Sassuolo

Gli emiliani dimostrano subito di avere una marcia in più e mettono in grossa difficoltà i bianconeri che capitolano due volte, prima in contropiede nella prima frazione e poi con un’azione manovrata conclusa da dentro l’area nella ripresa. A 3′ dal termine, sul punteggio di 2-0, si scatena un nubifragio che costringe gli organizzatori a sospendere il gioco per una ventina di minuti. Alla ripresa, il Sassuolo conduce in porto la meritata vittoria.

Cesena 2-0 Imolese

Forse scossi dalla prima sconfitta della giornata o forse condizionati dalla pioggia battente, il Cesena fatica parecchio prima di venire a capo della partita. Di Tonti in diagonale nella prima parte di match e Lontani nel finale le due reti bianconere. Con i risultati maturati negli altri incontri, il Cesena sarebbe ancora in corsa per la vittoria, ma servirebbe una goleada contro il Bologna che a sua volta deve vincere per aggiudicarsi il torneo.

Cesena 0-1 Bologna

Partita estremamente equilibrata, con il Cesena che costruisce ma spreca ed il Bologna che invece si difende ma riparte con pericolosità. Una dormita difensiva consente ai rossoblù di trovare il vantaggio nel primo tempo, senza che il risultato cambi più fino alla fine, nonostante un “gol fantasma” rivendicato dai bianconeri ma non concesso. Il Bologna festeggia la vittoria finale nel Magni, il Sassuolo (la formazione decisamente più forte) è secondo, mentre i nostri ragazzi chiudono con un buon terzo posto.

Classifica finale: Bologna 7, Sassuolo 6, Cesena 3, Imolese 1

5 Comments on “Al Magni il Cesena è terzo, superato da Bologna e Sassuolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *