L’ultima ufficiale contro la Vis Pesaro è oltre 50 anni fa

Vis Pesaro
Condividi questo articolo

NONTISCORDARDIME’ – Il Cesena sfida la Vis Pesaro in Coppa Italia, un match ufficiale che manca dal 1968. Ma nel 2013, in amichevole, segnò anche De Feudis

Dopo la sconfitta casalinga per 2-3 nel test amichevole contro la SPAL (vedi Un buon Cesena tiene testa alla SPAL nel test amichevole), nonostante sia solo agosto, il Cesena torna subito in campo. Domani sera infatti al Dino Manuzzi (clacio d’inizio ore 20:30) arriva la Vis Pesaro nella seconda giornata del Girone E di Coppa Italia di Serie C, con i bianconeri che la scorsa settimana hanno battuto a domicilio il Rimini nel primo turno (riposavano invece i pesaresi). Come noto, il match, inizialmente in programma per domenica 18 agosto, è stato anticipato a domani per lasciare spazio all’amichevole di lusso contro il Milan dell’ex Giampaolo (sabato 17 agosto ore 20:30). Trattandosi di un triangolare ed avendo vinto la prima partita, con un’altra vittoria la squadra allenata da Francesco Modesto otterrà la matematica certezza di superare il turno e presentarsi alla fase ad eliminazione diretta. al contrario, con un pareggio o con una sconfitta, il Cesena dovrà attendere l’esito della sfida tra Vis PesaroRimini in programma domenica prossima al Benelli.

Tornando alla Vis Pesaro, i marchigiani tornano a sfidare il Cesena a distanza di quasi 50 anni: all’epoca, entrambe le formazioni giocavano nel Girone B di Serie C ed i bianconeri si imposero sia all’andata (2-0 in Romagna) che al ritorno (2-3 in terra marchigiana). A fine stagione il Cavalluccio centrò il salto in Serie B, vincendo il girone, e da quel momento in poi le strade delle due compagini si separano definitivamente, almeno per quanto riguarda le sfide ufficiali. Infatti, nel 2013 le due formazioni si sono ritrovate per un’amichevole estiva: era l’alba della stagione 2013/14, quella che che culminò con la magica notte di Latina e gli uomini di Pierpaolo Bisoli superarono agevolmente il test con una cinquina. Curiosità: tra i marcatori di quella sfida ritroviamo l’attuale capitano Beppe De Feudis, oltre a Succi, Volta, Garritano e l’autorete di Martini.

Singolare quanto interessante un fatto recente che accomuna Cesena e Vis Pesaro: negli ultimi due campionati entrambe si sono ritrovate a duellare contro il Matelica nel Girone F di Serie D ed entrambe hanno avuto la meglio sui maceratesi in extremis, centrando la promozione in Serie C. Leggermente più agevole il passo del Cesena che, nonostante un calo finale, una volta sorpassati i marchigiani non si è fatto più riprendere, mentre nel 2018 i pesaresi hanno sudato le proverbiali sette camicie, scivolando prima a distanza siderale dal Matelica, sorpassandolo però proprio nell’ultima giornata di campionato.

I precedenti

Precedenti a Cesena: 9

Ultimo precedente: 1967/68 – Cesena-Vis Pesaro 2-0


Immagine tratta dal sito newsrimini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *