Lucchese 1-2 Cesena, le pagelle di Cesena Mio

Lucchese-Cesena
Condividi questo articolo

PAGELLE – Vittoria in rimonta per il Cesena che, con Ardizzone e Candela ad inizio ripresa, conquistano la vittoria in casa della Lucchese

Prima vittoria del campionato per il Cesena, che ritrova il sorriso superando 2-1 la Lucchese. Bianconeri inizialmente in difficoltà, con i padroni di casa assoluti padroni del campo, ma poi, alla mezz’ora, la prima palla gol del match la colleziona Zecca, sul cui tiro si oppone splendidamente Colella. Quando la squadra di mister Viali sembrava essersi ripresa, arriva però  il gol della Lucchese al 44′, con Semprini che tiene vivo il pallone e lo crossa in mezzo per il lesto Corsinelli. Nella ripresa però, il Cesena ribalta clamorosamente tuttto: al 49′ è Ardizzone a pareggiare sugli sviluppi di un’azione iniziata da Bortolussi, mentre un minuto dopo segna Candela, che calcia al volo su un cross dalle retrovie di Zecca, beffando l’incerto Colella. A vantaggio acquisito, i bianconeri cominciano ad abbassarsi, concedendo l’iniziativa agli avversari, i quali però non riescono a creare alcun pericolo serio dalle parti di Nardi. Ecco le pagelle di Cesena Mio:

NARDI 6,5: sempre attento in uscita sui traversoni avversari, che non lo costringono mai a compiere grandi interventi.

CANDELA 7: propositivo per tutta la partita, riesce a segnare il gol del definitivo vantaggio bianconero, calciando a sorpresa al volo il cross di Zecca.

MULE’ 7: onnipresente sulle palle alte in difesa e pericoloso su quelle inattive in attacco; si conferma ancora dopo l’ottima prova fornita all’esordio contro il Gubbio.

CIOFI 7: pure lui è un gigante su tutti i traversoni avversari, con Fedato e compagni che non riescono mai a vincere un duello.

YABRE’ 5,5: nel primo tempo è uno dei pochi a proporsi in avanti, anche se spesso le sue iniziative non sono seguite dai compagni. Dimostra di avere un ottimo passo, però deve disciplinarsi tatticamente e limitare gli interventi di frustrazione: dopo aver preso un cartellino giallo dopo pochi minuti, rischia l’espulsione a pochi minuti dal termine per un inutile fallo a palla lontana. Per evitare rischi, esce alla fine del primo tempo.

DAL 46′ RIGONI 6: il suo ingresso consente al Cesena di fare più filtro in mezzo al campo, permettendo alla squadra di ripartire spesso in contropiede.

ILARI 6,5: spesso impreciso nel fraseggio corto, è però uno dei pochi a verticalizzare l’azione. Bene nel finale, quando occorreva stringere i denti.

STEFFE’ 6: molto più impreciso del solito, ma ha l’attenuante di aver giocato per tutto il secondo nell’inedita posizione di terzino sinistro. Difensivamente fa anche troppo, seppur aiutato dai compagni nei minuti conclusivi.

ARDIZZONE 6,5: evanescente nei primi 45 minuti e colpevole di essersi fatto eludere da Corsinelli sul gol del vantaggio della Lucchese. Poi, dopo aver siglato la rete del pareggio a inizio ripresa, carica le batterie e aiuta la squadra a portare a casa la vittoria.

ZECCA 7: l’unica palla gol collezionata dal Cesena nel primo tempo porta la sua firma. Nella ripresa, con l’uscita di Yabrè, è chiamato ad interèretare diversi ruoli, oltre ad aiutare costantemente Steffè a coprire la fascia sinistra. Gli manca quel pizzico di energia per pungere in contropiede, ma la sua prestazione non si discute.

CATURANO 6: arpiona tanti palloni, senza incidere però negli ultimi metri. Al 49′ ha la possibilità di farlo ma la cicca; fortunatamente è lì a due passi Ardizzone che fa 1-1.

BORTOLUSSI 6: un fantasma per larga parte del match, ma l’azione del pareggio nasce da una sua percussione in area di rigore.

ALL. VIALI 6: riesce a condurre il Cesena alla prima vittoria del campionato, sebbene la squadra non abbia convinto del tutto dal punto di vista della prestazione, specialmente nel primo tempo. Va detto però che i bianconeri hanno praticamente subito gol nell’unica azione da rete degli avversari, i quali sono stati ben fronteggiati dalla difesa.


Elaborazione grafica tratta dal sito it.wikipedia.org

One Comment on “Lucchese 1-2 Cesena, le pagelle di Cesena Mio”

  1. Mi paiono un po’ Altini i voti per la mediocrita messa in campo dal Cesena.
    …Yabre non ha giocato male ..anzi…però giusto sostituirlo per via della ammonizione, ma il 6 gli si può dare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *